fbpx
CulturaEventiNews

Apple colora Piazza Liberty per il Milano Pride 2024

I gradoni di Apple Piazza Liberty si colorano per il Milano Pride 2024. L’installazione “We are Family!“, curata da Illustri Festival, porta il linguaggio del fumetto a raccontare la famiglia in tutte le sue sfaccettature. Quattro artisti, quattro stili diversi, un unico messaggio di inclusività e amore.

Apple per il Milano Pride 2024 colora Piazza Liberty

Elisa Macellari, Flavia Biondi, Giopota e Gio Quasirosso sono i protagonisti di questa coloratissima celebrazione. Ognuno con il proprio tratto distintivo, e danno vita a storie personali e universali insieme. Perché, come spiega Francesco Poroli, direttore di Illustri e curatore del progetto, “non esiste una famiglia, esistono mille famiglie“.

L’installazione vuole essere un inno alla capacità della famiglia di “generare e accogliere la diversità, trasformandosi continuamente nel farlo“. Un concetto ampio e sfaccettato, che solo il fumetto con la sua unione di parole e immagini riesce a catturare in modo immediato ed efficace.

Piazza Liberty Pride 2024 ARTISTI+PROGETTI

La cosa bella è che gli illustratori sono riusciti a proporre quattro punti di vista, dal punto di vista stilistico sono quattro fumetti ma sono completamenti diversi uno dall’altro, per scelte tecniche, per modo di raccontare, per uso del colore; vanno dal fumetto più tradizionale, se penso al lavoro di Giopota, fino a Elisa Macellari, che ha esploso tutto in un senso forse più vicino all’illustrazione, o comunque diverso rispetto al fumetto tradizionale. E anche a livello di tematiche: da chi, come Giopota si rivolge più a una nicchia, a chi ne ha fatto un tema assolutamente universale, anche nella scelta grafica, come Elisa Macellari, a chi ha pensato al proprio vissuto e l’ha usato come spunto per raccontare la sua idea, come Flavia Biondi o Gio Quasirosso” spiega Poroli.

Accanto all’arte, anche il podcast dà voce alla comunità LGBTQ+. Fino al 28 giugno, l’Anfiteatro del Liberty ospita le registrazioni di 5 puntate speciali di QUiD, la piattaforma culturale di Storielibere.fm dedicata ai temi queer. Ogni sera un talk gratuito che parte da una figura storica dei moti di Stonewall per aprire il dibattito con ospiti sempre diversi.

Un Pride Month all’insegna della creatività e dell’orgoglio, con Apple che vuole celebrare l’amore in tutti i suoi colori. Con una posizione decisa, dicendo che non esiste un solo modello di famiglia — ma che se mettiamo l’accettazione dell’altro al centro, siamo tutti un’unica famiglia.

Offerta
Apple iPhone 15 (128 GB) - nero
  • DYNAMIC ISLAND SU IPHONE 15 – La Dynamic Island ti mostra notifiche e attività in tempo reale, così non ti perdi...
  • DESIGN INNOVATIVO – iPhone 15 ha un robusto design realizzato in vetro a infusione di colore e in alluminio. È a...
  • FOTOCAMERA PRINCIPALE DA 48MP CON TELEOBIETTIVO 2X – La fotocamera principale da 48MP scatta foto ad altissima...

Ultimo aggiornamento 2024-07-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button