fbpx
NewsVideogiochi

BANDAI NAMCO ottiene la sesta posizione nel Top Publisher Award 2021

Ottimo risultato per l'azienda sempre più importante nel settore mobile

BANDAI NAMCO Entertainment Inc annuncia che il gruppo, per il terzo anno di fila, entra a far parte della classifica del Top Publisher Award 2021 realizzata da App Annie, principale fornitore globale di dati e analisi relativi al mercato mobile. Per il gruppo è stato registrata la conquista della sesta posizione. Il dato in questione conferma come BANDAI NAMCO sia tra i migliori editori di app al mondo.

Cos’è il Top Publisher Award 2021 di App Annie

Si tratta di un premio assegnato ai migliori editori di app che hanno dato un contributo importante allo sviluppo del mercato mobile. La classifica viene realizzata in base alla piattaforma dati mobile di App Annie, denominata App Annie Intelligente che analizza ricavi combinati, statistiche di download ed altri dati durante tutto l’anno.

Il commento di BANDAI NAMCO

BANDAI NAMCO ha affidato a Toru Konno, Director della Business Strategy Unit dell’azienda, il commento della conquista di questo prestigioso traguardo per il terzo anno consecutivo. Ecco le parole del manager: “Lo scorso anno ha portato molti cambiamenti nella nostra vita quotidiana. Malgrado le difficoltà, siamo comunque molto felici di vedere che i nostri giochi e le nostre app per dispositivi mobili hanno portato divertimento e intrattenimento in un periodo tanto difficile”

In merito al futuro, Toru Konno sottolinea: “il nostro obiettivo è impegnarci costantemente a fornire i migliori contenuti e le migliori proprietà intellettuali a tutti i nostri fan. Continueremo a offrire giochi e app mobili di qualità per tutti i gusti e per molti anni a venire”.

Dragon Ball Z: Kakarot - Playstation 4, 12 anni+
  • Oltre le epiche battaglie, tuffati nel mondo di dragon BALL Z: combatti, pesca, mangia ed allenati con Goku
  • Esplora nuove ZONE e vivi le avventure del mondo dragon ball Z mentre ripercorri la storia e crea forti legami con gli...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button