fbpx
NewsTech

Ecco come bloccare la condivisione dei dati tra Facebook, Instagram e Messenger

Meta permette di bloccare o limitare la condivisione di dati tra le sue piattaforme principali: Facebook, Instagram e Messenger. Una decisione che segue le Digital Markets Act europeo (DMA), il regolamento dell’UE volto a contrastare eventuali abusi di posizione dominante da parte delle grandi piattaforme digitali. Ma perché fermare la condivisione di dati e come farlo?

Come bloccare la condivisione dei dati tra Facebook, Instagram e Messenger

Il DMA entrerà in vigore il 6 marzo, e le grandi piattaforme digitali, considerate “gatekeeper” come Meta, devono conformarsi ai nuovi obblighi normativi. In particolare, Meta deve dare la possibilità di controllare la condivisione dei propri dati tra i vari servizi di Meta.

Come spiega DDay, nei prossimi giorni, gli utenti riceveranno notifiche che li informeranno sulla possibilità di scegliere se autorizzare o meno la condivisione dei loro dati tra Facebook, Instagram e Messenger. Chi ha già collegato i propri account potrà decidere se mantenere la connessione attraverso il Centro gestione account.

imagine with meta ai min

Meta avvisa che optare per la separazione comporterà alcune conseguenze, come la perdita della capacità di condividere lo stesso post tra Facebook e Instagram. Inoltre, i contenuti e gli annunci saranno “meno personalizzati”: se cercate spesso contenuti sul vostro gruppo preferito su Instagram, non avrete suggerimenti su Facebook.

Su Messenger potrete creare un account completamente separato da quello di Facebook. In questo modo, potrete separare i dati raccolti sul social e sulla sua app di messaggistica.

Potete anche separare i dati sulle ricerche di Facebook Marketplace e Facebook Gaming. Tuttavia, se separate Messenger da Marketplace le comunicazioni con venditori e acquirenti avverranno tramite e-mail anziché tramite Messenger. E su Facebook Gaming, non potrete giocare in multiplayer con i vostri amici online.

Questo cambiamento permette agli utenti più coscienziosi riguardo la privacy di tutelarsi. Ma molti utenti preferiranno, realisticamente, la comodità di tenere collegati gli account. Il punto è proprio la possibilità di scelta che, prima delle normative, non era possibile. Resterà da vedere se questi cambiamenti renderanno il mercato più competitivo, come vorrebbe l’UE.

Meta Quest 3— 128GB— Realtà mista rivoluzionaria —...
  • Con l'acquisto di Meta Questa 3 da 128 GB è incluso il nuovo epico gioco Asgard’s Wrath 2 (per un valore di...
  • Immergiti in esperienze straordinarie con un visore per la realtà mista che trasforma la tua casa in un nuovo ed...
  • È il Quest più potente di sempre*, con prestazioni di altissimo livello e una potenza di elaborazione più che doppia...
Source
DDay

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button