fbpx
contenuti per adulti rischi kaspersky

Raddoppiano le minacce mobile da contenuti per adulti
Una nuova ricerca di Kaspersky rivela un grande aumento dei rischi per gli smartphone


Spesso il mondo dei contenuti per adulti è fonte di grandi rischi per gli utenti. I criminali informatici infatti sfruttano spesso questo tipo di prodotti per i propri attacchi, che si tratti di phishing, spam o randomware. E, come rivela una nuova ricerca di Kaspersky, sono sempre di più le minacce destinate al mercato per smartphone.

Kaspersky avvisa: aumentano i rischi per i contenuti per adulti su mobile

L’azienda, una delle più importanti nel campo della sicurezza informatica, ha controllato moltissimi file nascosti in filmati e pacchetti di installazione per Android. Ci sono tantissimi tag di contenuti per adulti a rischio, con ben 105 nel 2018 e 99 per il 2019.

Nonostante questo apparente calo però, i dati dicono che gli attacchi sono stati più efficaci. Andando a vedere i numeri degli utenti che hanno subito questo tipo di minacce è più che raddoppiato nel tempo. Se nel 2018 la cifra si attestava a 19.699, l’anno successivo è salita vertiginosamente, toccando quota 42,973. Curiosamente questo è in controtendenza rispetto a quelle rivolte ai computer, calate del 40%, pur restando su numeri più elevati: ben 105.928 le minacce registrate.

Si tratta principalmente di adware, che spingono gli utenti verso pagine pubblicitarie indesiderate. Analizzando infatti i rischi principali legati ai contenuti per adulti su mobile, nel 2019 si registravano ben sette minacce di questo tipo tra le dieci più diffuse. La principale applicazione che ha colpito gli utenti è AdWare.AndroidOS.Agent.f, che ha coinvolto il 35,18% dei casi considerati. Grazie a prodotti di questo tipo, i criminali informatici possono raccogliere denaro per ogni installazione fraudolenta.

Per proteggersi, la soluzione è innanzitutto affidarsi solo a siti web affidabili. Possibilmente è meglio visitare solo pagine che usino il protocollo https, controllando il formato dell’URL. Aiuta molto aggiornare sul PC le impostazioni di sicurezza e al contempo adottare soluzioni che offrano una protezione completa, come Kaspersky Security Cloud.

Dmitry Galov, security researcher di Kaspersky, ha così spiegato:

Così come gli utenti stanno optando sempre più per i dispositivi mobile, anche i criminali informatici si dimostrano più interessati a questi device. Infatti, la distribuzione di malware per PC risulta in netto calo rispetto a quella per dispositivi mobile che, invece, sta crescendo.

Anche se non abbiamo osservato particolari cambiamenti nelle tecniche utilizzate dai criminali informatici, le statistiche dimostrano che i contenuti per adulti sono una fonte costante di minacce. Gli utenti dovrebbero prestare particolare attenzione e adottare misure di sicurezza per proteggere l’accesso ai dati personali archiviati sui propri dispositivi.

Non si può ignorare il modo in cui questi attacchi abusano anche della privacy degli utenti con fughe di dati e informazioni personali o private che vengono vendute sul mercato nero a prezzi molto bassi. I criminali informatici sono in grado di sovrapporre vari database di utenti che hanno subito fughe di dati e prendere decisioni più informate sugli attacchi, rendendoli mirati piuttosto che casuali, in definitiva più efficaci. Gli utenti devono stare più attenti che mai e applicare misure di sicurezza avanzate oltre che informarsi su come gestire i propri dati in rete e su come valutare i rischi che la loro esposizione comporta“.

Kaspersky Total Security | Full | 1 Dispositivo | 1 Anno |...
  • Difende da virus, cryptolocker e altri ransomware
  • Protegge la privacy, le password, i file e le foto
  • Protegge i risparmi quando acquisti o navighi nella tua banca online

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link