fbpx
NewsTech

DAZN: in arrivo lo stop alla condivisione degli account tra due utenti

La modifica del servizio potrebbe diventare effettiva da dicembre

DAZN potrebbe dire addio alla possibilità per gli utenti di accedere al servizio da due dispositivi con un unico account. L’indiscrezione è stata lanciata questa mattina da IlSole24Ore e non è stata commentata da DAZN. Questa modifica delle condizioni del servizio potrebbe essere annunciata nei prossimi giorni da DAZN. Il cambio delle condizioni del servizio diventerà effettivo al termine dei 30 giorni di preavviso da concedere agli utenti per esercitare il diritto di recesso.

Addio alla condivisione dell’account DAZN?

La modifica che DAZN potrebbe annunciare nel corso dei prossimi giorni andrà a rivoluzionare il servizio della Pay TV dedicata al mondo dello sport. L’eliminazione della possibilità di accedere da due dispositivi in contemporanea con un unico account, infatti, rappresenterà un addio alla pratica, molto diffusa, di condividere un account DAZN per dimezzare il costo dell’abbonamento.

L’obiettivo è aumentare gli abbonati

Secondo i dati riportati da IlSole24Ore, ci sarebbe un 20% di media di utilizzi fraudolenti della “doppia utenza” per account. In sostanza, la condivisione degli account DAZN potrebbe essere una pratica molto diffusa andando a ridurre gli introiti per il servizio ed il valore dei diritti TV. Dopo un inizio di stagione difficile, a causa di problemi tecnici, DAZN potrebbe nuovamente tornare in prima pagina con una decisione che, di certo, non farà felici gli utenti.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button