fbpx
Food and BeverageNews

Pizza e pasta sono i cibi giusti per ridere a tavola secondo Deliveroo

La conferma arriva da un'indagine condotta in collaborazione con Doxa

In occasione della Giornata Mondiale della Risata, la piattaforma leader nell’online food delivery, Deliveroo, ha realizzato una nuova indagine condotta in collaborazione con Doxa. Tale indagine punta a mettere in evidenza il rapporto tra la risata e la tavola, indagando curiosità e aspetti legati alla convivialità del cibo. Per il 70% degli italiani, il momento del cibo attorno alla tavola rappresenta un appuntamento fisso con allegria e buonumore.

I risultati dell’indagine di Deliveroo

Secondo quanto dichiarato da 7 italiani su 10 che hanno partecipato all’indagine di Deliveroo, sono le specialità della tradizione italiana a garantire il sorriso a tavola. Pizza e pasta raccolgono, infatti, il 74% delle preferenze, risultando ideali per fare “due belle risate” a tavola.

In seconda posizione ci sono i dolci che raccolgono il 36% dei consensi, risultando più apprezzati dalle donne (40%). Tra i millennial spopola lo street food (35%) ed il fast food, come hamburger, patatine e pollo fritto (335). Da notare che il fast food arriva a sfiorare il 50% tra i più giovani (18-24 anni).

Si ride di più con i propri familiari

I compagni migliori per ridere a tavola sono i propri familiari, con quasi il 60% delle preferenze (in particolare tra gli adulti tra 64 e 75 anni). Seguono, con il 50% dei consensi, gli amici con un dato particolarmente alto tra millennials (62% nella fascia 25-34 anni). 

Per il 39% delle preferenze  dei rispondenti compresi tra i 18 e i 24 anni, inoltre, si può ridere in diverse situazioni come una serata a base di pizza a casa, mentre si chatta con amici o quando si guarda una partita di calcio o un evento in TV. Da notare che il 25% degli utenti confessa di ridere anche durante le cene romantiche con il proprio partner.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button