fbpx
NewsTech

Exynos 980: ecco il primo processore Samsung con tecnologia 5g

Scopriamo tutte le caratteristiche del nuovo processore samsung con modem 5g integrato

Samsung ha presentato il suo primo processore mobile con tecnologia 5G, l’Exynos 980. Si tratta di un processore con capacità multimodali e velocità inferiore a 6GHz fino a 2,55Gbps che contribuirà a portare la connettività 5G a sempre più dispositivi mobili.

Ben Hur, vicepresidente del sistema LSI marketing di Samsung Electronics, ha dichiarato: “Con l’introduzione del nostro modem 5G l’anno scorso, Samsung ha guidato la rivoluzione 5G, aprendo la strada verso il passo successivo nella mobilità. Con il nuovo Exynos 980 con 5G integrato, Samsung sta lavorando per rendere il 5G più accessibile a una più ampia gamma di utenti e continua a guidare l’innovazione nel mercato del 5G mobile.”

Cosa c’è dentro Exynos 980?

L’Exynos 980 è basato sull’avanzata tecnologia FinFET a 8 nanometri (nm) e possiede un modem 5G integrato. Il processore non solo aiuta a ridurre il consumo energetico, ma anche ad aumentare l’efficienza dello spazio all’interno del dispositivo. Il potente modem del nuovo processore mobile supporta reti da 5G a 2G, fornendo una velocità di downlink gigabit in 4G LTE e fino a 2,55 gigabit al secondo.

Il modem supporta anche la doppia connettività E-UTRA-NR Dual Connectivity (EN-DC), che combina la connettività 2CC LTE e 5G per massimizzare la velocità di downlink mobile fino a 3,55Gbps. Non manca anche il supporto al nuovo standard Wi-Fi 6, IEEE 802.11ax, che fornisce maggiore velocità e più stabilità. Con potenti CPU e GPU a bordo, l’Exynos 980 è in grado di eseguire senza problemi più applicazioni contemporaneamente oltre a complessi progetti UX e giochi grafici ad alta risoluzione. Inoltre, la potenza di calcolo rapida richiesta nell’era del 5G viene ampiamente soddisfatta grazie ai più recenti core CPU Cortex-A77 ad alte prestazioni e sei efficienti core Cortex-A55.

Intrattenimento e multimedialità

Per esperienze di gioco di realtà mista realistiche e coinvolgenti, il processore è dotato anche della migliore GPU Mali-G76. L’unità di elaborazione neurale (NPU) offre prestazioni elevate fino a 2,7 volte superiori rispetto al suo predecessore ed è integrata. L’NPU aggiunge miglioramenti alle applicazioni come l’autenticazione sicura degli utenti, il filtraggio dei contenuti, la realtà mista, la fotocamera intelligente e molto altro.

Per quanto riguarda la fotografia, la Exynos 980 offre prestazioni straordinarie con supporto di risoluzione fino a 108 megapixel (Mp). L’avanzato Image Signal Processor (ISP) supporta fino a cinque sensori individuali ed è in grado di elaborarne tre contemporaneamente, per esperienze multi-camera più ricche.
Per un’esperienza multimediale coinvolgente, invece, il codec multiformato di Exynos 980 supporta la codifica e la decodifica di video UHD 4K a 120 fotogrammi al secondo (fps).

La produzione in serie di Exynos 980 dovrebbe iniziare entro la fine dell’anno.

Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker