fbpx
GadgetLifestyleNews

Back to school: i gadget tech di cui non sapevi di avere bisogno

A scuola la tecnologia non serve solo per arrivare su Wikipedia

Il rientro a scuola è alle porte: siamo sicuri che tutti gli studenti lo avrebbero notato anche senza che noi lo dicessimo. Non vogliamo mettere il dito nella piaga. Piuttosto, trasmettervi un po’ di entusiasmo per questo “back to school”, consigliandovi alcuni gadget tech perfetti per il rientro a scuola. Niente giocattoli o suppellettili inutili ma veri e propri strumenti tecnologici che possono rendere il rientro fra i banchi di scuola o all’interno delle aule dell’università più piacevole.

I gadget tech per la scuola di cui non sapevi di avere bisogno

La tecnologia è entrata di diritto nelle aule di ogni istituzione scolastica del nostro Paese. Smartphone, tablet e laptop sono una parte costante della vita studentesca. Quindi non parliamo di quali computer o tablet dovreste acquistare (lo abbiamo già fatto). Invece, proviamo a consigliarvi qualche oggetto tech meno noto. Ma che per qualcuno di voi potrebbe essere altrettanto utile.

Taccuino e penna per scrivere (in digitale)

gadget tech scuola moleskine-min

Ormai siamo tutti abituati a scrivere sulla tastiera QWERTY, quella fisica del nostro PC oppure quella digitale di tablet e smartphone. Ma c’è ancora qualcuno che preferisce il fascino di carta e penna. Fosse anche per tenere allenata la propria mano e migliorare la propria grafia. Ma buttare tutta quella carta sembra un spreco. Per questo sono nate le penne smart, come quella nel set di Moleskine Smart Writing nel Set Ellipse.

La Pen+ sembra in tutto e per tutto una normale penna a sfera ma permette di inviare quello che scrivete al vostro computer o smartphone. In questo modo i vostri appunti presi a mano potete salvarli sul cloud e consultarli dove meglio credete.

Moleskine Smart Writing Set Ellipse, Notebook e Pen+ Ellipse...
  • Il Paper Tablet ti permette di fissare le tue idee a mano su carta e grazie alla Moleskine Pen+ di trasferire tutti gli...
  • I Paper Tablet sono disponibili con pagine a righe, completamente bianche, oppure puntinate
  • La penna Pen+ combina la praticità della carta a tutti i vantaggi della creatività digitale; semplice da usare e...

MIgliori gadget tech per il rientro a scuola: la tavoletta grafica

gadget tech scuola wacom one tavoletta grafica-min

Siete più artisti che scrittori? Allora quello che fa per poi è una tavoletta grafica. Tiene traccia con precisione dei movimenti della vostra mano per interagire con i programmi grafici su PC, laptop e Chromebook. Uno strumento perfetto se fate un’accademia d’arte o un liceo artistico ma che torna utilissima anche per chi semplicemente vuole prendere le proprie pulsioni artistiche sul serio.

Per un modello semplice e senza fronzoli ma con una grande sensibilità e semplicità d’uso, Wacom OneByWacom rappresenta un investimento intelligente: non costa moltissimo ma può durarvi a lungo. Se poi decidete di fare un upgrade, potete puntare sulla Wacom One, che ha l’enorme vantaggio di avere uno schermo integrato, che elimina la necessità di collegare la tavoletta grafica al computer.

Wacom OneByWacom Small Tavoletta Grafica con Penna,...
  • Disegna e dipingi con piú precisione; la nostra tecnología elettromagnetica della penna ti offre un controllo ed una...
  • Devi editare fotografie? adesso è tutto più facile: dallo scontornare agli effetti di colore piú delicati
  • Configurazione semplice: qualsiasi sia la tua specializzazione; non devi far altro che connettere il cavo USB al mac o...
Offerta
Wacom One Creative Tavoletta Display con Software Inclusi...
  • Subito creativi: il display interattivo Wacom One ha dei software creativi inclusi; puoi collegarlo al volo a uno...
  • L’apprendimento interattivo a distanza di Wacom One è efficace come quando si è in aula, grazie alla versione di...
  • Collezione completa: Wacom One abbina un display interattivo a ottimali software creativi per un'esperienza completa;...

Gadget tech per il rientro a scuola: la calcolatrice grafica

calcolatrice grafica gadget tech per la scuola-min

Dopo aver dato spazio alle belle arti, passiamo alla disciplina che in tanti dicono di non capire ma che moltissimi studenti amano in segreto: la matematica. Base di ogni disciplina scientifica e tormento di chi non la capisce e pensa che “non sarà mai il mio mestiere”.

Se comprendere le formule e apprezzarne l’eleganza richiede impegno e costanza da parte vostra, un aiuto nei calcoli serve anche al più abile degli studenti. Una calcolatrice normale di solito può bastare, quella scientifica serve quando dovete calcolare logaritmi ed esponenziali. Ma con una calcolatrice grafica potete anche tracciare i grafici delle funzioni. La Casio FX-CG50 ha uno schermo da 65 mila colori, è molto ben costruita e rapida nei calcoli e non collegandosi a internet è ammissibile agli esami di maturità (e provate a chiedere se anche in università ve la fanno utilizzare).

Offerta
Casio FX-CG50 Calcolatrice Grafica senza CAS con Display a...
  • Display naturale con 65.000 colori
  • Funzioni: realizza grafici in 3D, menù a icone a colori, funzione picture plot
  • Ideale per la scuola secondaria di secondo grado e università e Ammessa agli esami di maturità, con 3 anni di garanzia

AirTags o Tile, per non lasciare lo zaino a scuola

Avete seguito la nostra guida per scegliere il miglior zaino porta PC sul mercato e ora avete paura di perderlo? Niente paura. Negli ultimi anni i tracker per oggetti sono diventati sempre più di moda e vi aiutano a non perdere nessun oggetto a cui tenete davvero. Se smartphone e PC hanno di solito già la possibilità di essere rintracciati, inserire un tracker nello zaino, nel portafogli o nella borsa permette di rintracciarli in un attivo. Potete scegliere se affidarvi agli AirTag di Apple (che potete acquistare qui) oppure ai Tile, che trovate su Amazon.

Gadget tech per la scuola: una sveglia davvero smart

google nest hub recensione smart display

“Chi ben comincia è a metà dell’opera”, “il mattino ha l’ora in bocca”, ecc ecc. Avete probabilmente sentito moltissimi di questi detti ma non cambia il fatto che il risveglio nella prima settimana al rientro delle lezioni è traumatico. Ma ci sono dei modi per renderlo più semplice. La nuova generazione di Google Nest Hub monitora il sonno e permette di svegliarvi nel momento migliore. E se collegate le lampadine smart della vostra camera, lo fa anche aumentando delicata la luce, come se stesse albeggiando.

Inoltre potete ottimizzare i tempi facendovi raccontare dall’Assistente Google quello che dovete fare (il calendario delle lezioni, eventuali verifiche o progetti da consegnare). Oppure potete svegliarvi rilassati sentendo un po’ di musica o il vostro podcast preferito. In ogni caso, un investimento sul risveglio potrebbe migliorarvi come minimo le prime ore fra i banchi scolastici.

Un powerbank nello zaino serve sempre

anker powerbank-min

Ok, per questo non avete bisogno di grandi spiegazioni. E forse avete ragione, non è proprio un gadget tech per la scuola di cui “non sapevate di avere bisogno”. Ma non vorremmo rischiare che vi dimenticaste di comprarne uno e finiste senza ricarica sul vostro tablet, smartphone o PC. Quello di Anker non è fra i più piccoli o leggeri. Ma permette di ricarica fino a due dispositivi in contemporanea, ha l’ingresso per USB-C e USB-A e ringrazierete mille volte di averlo messo nello zaino entro la fine della prima settimana di lezioni.

Anker PowerCore Essential 20000 PD Power Bank - Batteria...
  • L'ancora più di 50 milioni di clienti felici. Ricarica ancora
  • Prestazioni elevate: l'ingresso USB-C da 20 W ha più che sufficiente succo, per ricaricare il tuo iPhone 12 in soli 30...
  • POWER PUR: con una capacità di 20.000 mAh hai più che sufficiente energia per caricare completamente un iPhone 12 5...

Gadget tech per la scuola: borraccia con display

La lotta al riscaldamento climatico necessita di un cambiamento radicale del sistema economico dell’intero pianeta. Ma anche qualche piccolo per evitare sprechi può aiutare, perlomeno la nostra coscienza ambientalista. Se anche voi non andate da nessuna parte senza una borraccia da riempire con l’acqua potabile, il caffè freddo o all’americana oppure il tè, forse ne avete già una collezione a casa. Ma quella di Souslow non solo offre la possibilità di conservare i liquidi sottovuoto ma ha un piccolo display che mostra la temperatura del liquido. Niente di rivoluzionario. Ma una piccola comodità tech in più per il rientro a scuola.

Offerta
SOUSLOW Borraccia Termica d'Acqua isolata sotto Vuoto con...
  • 🍶【Protezione del cliente】 Ai clienti Souslow, forniamo 30 giorni senza motivo per il reso, in modo che tu possa...
  • 🍶【Display intelligente】 Si spegne automaticamente in 3-4 secondi, non è necessario caricare, visualizzare al...
  • 🍶【Acciaio inossidabile 304】 Fodera in acciaio inossidabile 304, acciaio inossidabile ad alto vuoto 304 a doppio...

Un Kindle per leggere tutti i libri assegnati in classe (e quelli che amate)

Leggere dovrebbe essere un piacere e non un obbligo. Ma se riuscite ad andare oltre al fastidio del sentirvi obbligati a sfogliare le pagine, ci sono alcuni classici che sono piacevoli da leggere anche dopo duecento anni dall’uscita. Forse Manzoni non si sarebbe mai aspettato che leggeste della sua parcella legale a base di capponi su un dispositivo elettronico. Ma ora potete portarvi a scuola tutte le versioni de I Promessi Sposi, Iliade e Odissea, oltre che la versione commentata di ogni volume mai scritto. Il tutto in pochi grammi.

Ci sono tante possibilità quando si sceglie un e-reader ma Kindle Paperwhite ha il giusto rapporto qualità prezzo e un sacco di servizi inclusi. L’unico consiglio è di non usare il tablet: il display retroilluminato stanca gli occhi.

Kindle Paperwhite, resistente all'acqua, schermo ad alta...
  • Il Kindle Paperwhite più sottile e leggero che mai, con uno schermo da 300 ppi per leggere come sulla carta stampata e...
  • Resistente all’acqua (IPX8), per leggere e rilassarti in spiaggia, in piscina o nella vasca da bagno. Il dispositivo...
  • Kindle Paperwhite è disponibile in due versioni, da 8 GB e 32 GB, per portare con te molti più libri.

Con questo si conclude la nostra rassegna di gadget tech per riprendere al meglio la scuola o l’università. Non ci resta che farvi l’imbocca al lupo per il prossimo anno accademico!

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button