fbpx
CulturaNewsSpettacoli

In arrivo un documentario sul caso GameStop a Wall Street

Rilasciato il trailer di "GameStop: Rise of the Players"

Il 2021 è stato senza dubbio un anno pregno di eventi, ma l’incredibile caso di GameStop a Wall Street è a dir poco indimenticabile. In fondo, la storia di un gruppo di esperti di finanza che gioca al rialzo delle azioni su Reddit non può certo passare inosservata. Proprio per questo, non c’è da stupirsi che sia diventata la trama centrale del documentario “GameStop: Rise of the Players“, ideato da Jonah Tulis e Blake J. Harris, i creatori di Console Wars per Paramount Plus.

GameStop: Rise of the Players, rilasciato il trailer del documentario

A distanza di un anno, Jonah Tulis e Blake J. Harris sono tornati per raccontare la storia della breve stretta che ha portato il prezzo delle azioni di GameStop alle stelle, raggiungendo il record di oltre 300 dollari. Nell’estate del 2020, avevano un valore di appena 5 dollari, tanto da mettere la società in crisi rispetto alle altre del settore che stavano guadagnando cifre record grazie alla pandemia e al lockdown. Per chi non lo ricordi, il titolo ha raggiunto il picco di 325 dollari il 29 Gennaio 2021, grazie agli interventi della comunità di Reddit r/wallstreetbets.

Tutta questa storia sarà seguita dai produttori come una sorta di racconto delle imprese di Davide vs Golia, come descritto dagli stessi Tulis ed Harris: “Mette in luce il lato umano di un sensazionale dramma di affari, Gamestop: Rise of the Players è una storia di Davide contro Golia sulla gente comune che si sveglia al potere“. L’idea è quella di mostrare la sfida tra gli investitori di Reddit e Wall Street. Il trailer, che potete vedere qui sopra, mostra chiaramente alcuni dei personaggi chiave della vicenda. Con un focus particolare sul fondatore del movimento, Keith “Roaring Kitty” Gill. Insomma, una delle storie più incredibili del 2021 arriva finalmente nelle sale a partire dal prossimo 28 Gennaio. E ne vale la pena, credeteci.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button