fbpx

Solo tre mesi fa Google vi ha stuzzicato con le prime info, adesso finalmente scopriremo tutto ciò che c’è da sapere su Google Stadia, grazie all’evento appena andato in onda in streaming su Youtube.

Google Stadia

Tv, desktop, laptop, tablet e smartphone Google Pixel (3 e 3A): ci servirà uno tra questi device per poter accedere a Google Stadia. Nessun download, nessuna patch da installare o aggiornamenti ripetuti. Non servirà nessun hardware particolare, sarà Google Data Center a fungere da piattaforma.

Prima ondata di giochi già disponibile: vi è un accordo con centinaia di developers e publisher per una incredibile selezione di giochi, dagli rpg ai picchiaduro agli sparatutto.

Intro

Un cavaliere, passeggiando tra le mura di un’antica città, inizia a subire una metamorfosi spaventosa…ecco il  primo titolo ad essere mostrato, è Baldur’s Gate 3!

Cosa comporta per la connessione internet?

Per un’ottimale qualità d’immagine 4K HDR video, un framerate di 60fps ed una qualità audio surround 5.1 serve almeno una velocità di rete di 35 Mbps. Ma con Google che si occupa del processing di tutti questi dati, potrete godervi l’esperienza videoludica anche a velocità nettamente inferiori.

Questo è ciò che potrete ottenere con connessioni più deboli: 10 Mbps è il minimo consigliato per l’esperienza a 720p e 60 FPS con audio stereo.

In Ottobre 2018 Google ha testato l’esperienza di game streaming con Project Stream: è stato utilizzato come gioco di prova Assassin’s Creed Odissey, sono state raggiunte velocità e qualità d’immagine inaspettate. È stato dimostrato che la qualità era talmente alta che l’occhio umano non riusciva a notare la differenza con un videogioco classico da consolle.

Cosa servirà al lancio?

La migliore esperienza di gioco sarà possibile grazie al nuovo Stadia Controller, disegnato specificamente per i giochi in streaming. Include un pulsante per catturare gli screenshot in game ed uno per accedere all’assistente Google.

Ovviamente potrete giocare a qualsiasi gioco presente su Stadia con qualsiasi controller da gaming supportato, o con i classici mouse e tastiera.

Dove giocare?

Per giocare a Stadia, l’unica altra cosa che vi servirà sarà un qualsiasi monitor tv con un Chromecast collegato, oppure un qualsiasi strumento su cui utilizzare il browser Google Chrome: notebook, laptop, pc desktop, tablet e smartphone Google Pixel 3/3A.

I Giochi

I primi ad essere confermati durante lo streaming sono Tom Clancy’s Ghost Recon: Breackpoint, Gylt, Get Packed, Baldur’s Gate 3. Ecco la lista completa dei titoli disponibili al lancio, in ordine alfabetico:

  • Assassin’s Creed Odyssey
  • Baldur’s Gate 3
  • Borderlands 3
  • Darksiders Genesis
  • Destiny 2
  • DOOM
  • DOOM Eternal
  • Dragon Ball Xenoverse 2
  • Farming Simulator 19
  • Final Fantasy XV
  • Football Manager
  • Get Packed
  • GRID
  • GYLT
  • Just Dance 2020
  • Metro Exodus
  • Mortal Kombat 11
  • NBA 2K
  • Power Rangers: Battle for the Grid
  • Rage 2
  • Rise of the Tomb Raider
  • Samurai Shodown
  • Shadow of the Tomb Raider
  • The Crew 2
  • The Elder Scrolls Online
  • Thumper
  • Tomb Raider Definitive Edition
  • Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint
  • Tom Clancy’s The Division 2
  • Trials Rising
  • Wolfenstein: Youngblood

Gli abbonamenti e i prezzi

Stadia Pro, questo il nome del piano di sottoscrizione, sarà disponibile a soli 9,99€ al mese. Migliore qualità di streaming disponibile, cioè 4k HDR 60 fps 5.1 Surround Sound.

Ma per i gamers più accaniti, che pretendono di avere caratteristiche e contenuti esclusivi, è stato creato un pacchetto in edizione limitata chiamato Stadia Founder’s Edition. Questo pacchetto, preordinabile da oggi, include tutto ciò che vi serve per il vostro primo accesso a Stadia: un Chromecast Ultra, per streaming fino a 4k; uno Stadia Controller in edizione limitata color blu notte, tre mesi di Stadia Pro e, per condividere le vostre prime partite su Stadia con i vostri amici o familiari, 1 pass da 3 mesi da poter regalare. Potete anche chiedere uno Stadia Controller aggiuntivo per soli 69€ in uno dei 3 colori: bianco, nero e wasabi. La parte migliore però della Founder’s Edition è che i giocatori saranno tra i primi ad avere l’accesso e poter creare il proprio username personalizzato, prima che qualcun altro glielo rubi!

Disponibilità

Stadia sarà da subito disponibile in questi paesi

E nel 2020 se ne aggiungeranno molti altri.

Gioco Bonus

Chi acquisterà la Founder’s Edition, potrà da subito godere di una chicca: giocare al nuovo capitolo della saga Destiny, ovvero Destiny 2 – Shadowkeep.

Potrà farlo usufruendo del pacchetto completo, tutto incluso senza ulteriori costi.

E se ciò non bastasse, avrete la possibilità di trasferire dai vostri giochi già in possesso (PS4) a Stadia, i vostri Destiny Guardian!

Prezzi #2

Il pacchetto Founder’s Edition, dal valore presunto di circa 300$, è invece disponibile in preordine a 129€. Badate bene: è disponibile solo in quantità limitata e per poco tempo!

Esiste un terzo pacchetto, lo Stadia Base, che permette di acquistare soltanto un gioco una tantum. Quel titolo rimarrà poi a vostra disposizione in streaming per sempre. Il prezzo varierà a seconda del gioco.

Ricapitolando, la Founder’s Edition include:

  • Un Chromecast Ultra 4k
  • Un controller Stadia Night Blue in edizione limitata
  • Tre mesi di Stadia Pro
  • Un Buddy Pass di tre mesi per invitare un amico
  • Il vantaggio di essere tra i primi giocatori a scegliere un nome su Stadia
  • Destiny 2 Collection Edition
Al termine dell’abbonamento di tre mesi gratuito, il costo di Stadia Pro sarà di soli 9.99€ al mese.

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.