fbpx
AutoElettricoMotoriNews

Honda Civic e:HEV, in Europa arriva solo in versione full-hybrid

Obiettivo: risparmiare carburante

Svelata ufficialmente qualche settimana fa, la nuova Honda Civic e:HEV, sulla scia di CR-V, HR-V e Jazz, sarà disponibile in Europa esclusivamente in versione ibrida .

Il propulsore della Civic di 11a generazione combina una batteria agli ioni di litio con due motori elettrici compatti e un motore a ciclo Atkinson da 2 litri aspirato, che raggiunge il 41% di efficienza termodinamica. Inoltre dispone di un sistema di iniezione diretta ottimizzato per una migliore e più efficiente ottimizzazione delle coppia. Altre tecnologie come il convertitore catalitico a bassa temperatura e il nuovo design del collettore di aspirazione del motore permettono ulteriore risparmio di carburante.

Honda civic eH:4

Il risultato di questi sviluppi tecnologici è un’emissione combinata di anidride carbonica non superiore a 108 g/km. Allo stesso temp il consumo di carburante nel ciclo WLTP è fissato a 4,7 litri/100 km . La potenza massima combinata dell’unità motrice è di 135 kW, ovvero 184 CV, con una coppia che raggiunge i 315 Nm.

Secondo Honda, tutto quanto sopra è stato raggiunto nella nuova Civic e: HEV attraverso l’applicazione di nuove tecnologie innovative. Una è la Honda Intelligent Power Unit (IPU) è di 23 mm più piatta e 1 kg più leggera delle precedenti, ma offre più celle. Inoltre la sua posizione non è sotto i sedili posteriori.

Honda Civic e:HEV, in Europa debutta una nuova Power Control Unit

Una nuova Power Control Unit (PCU), posizionata sotto il cofano, consente un aumento del 12%, dell’efficienza energetica rispetto alle precedenti modelli Honda e:HEV . L’aumento della densità di potenza e dell’efficienza della PCU aumenta la potenza elettrica, consentendo all’unità EV di assumere più carico. Honda sottolinea che il tutto è gestito da un cablaggio in alluminio che contribuisce a ridurre del 40% il peso rispetto uno convenzionale in rame.

Honda Civic e.HEV europa 1

Il sistema di trazione della nuova Honda Civic e:HEV alterna senza problemi il funzionamento elettrico, ibrido e quello “termico”, senza l’intervento del guidatore. Disponibili quattro profili di guida, Eco, Normal, Sport oltre a una nuova funzione Individual.

Il motore da 2 litri ha un asse secondario di bilanciamento delle vibrazioni e un albero motore di elevata rigidità. Questi due elementi, in combinazione con l’isolamento aggiuntivo nel collettore di aspirazione e nel coperchio del motore, riducono al minimo il rumore nell’abitacolo. Inoltre, il sistema Active Noise Control (ANC) riduce ulteriormente questo rumore. Non manca infine l’Active Sound Control (ASC) esalta il tono sportivo dell’unità a combustione interna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button