fbpx
NewsTech

Intel Architecture Day 2021: svelate le architetture di nuova generazione

Tante novità in arrivo da Intel

In occasione dell’Intel Architecture Day 2021 sono stati rivelati diversi dettagli sulle architetture di nuova generazione che caratterizzeranno il futuro dell’azienda. Raja Koudri e il team di Intel hanno, infatti, fornito diversi dettagli in merito alle due nuove architetture core x86 e sulla prima architettura ibrida ad alte prestazione di Intel, nome in codice Alder Lake. Sono, inoltre, stati rilasciati dettagli aggiuntivi relativi alle nuove soluzioni che Intel presenterà in futuro.

Intel Architecture Day 2021: tante le novità svelate

La nuova microarchitettura x86 Efficient-core di Intel punta ad offrire un’elevata scalabilità. Questa soluzione si adatta alle applicazioni mobili a basso consumo ed ai microservizi multi-core. Rispetto a Skylake, la microarchitettura CPU più prolifica di Intel, Efficient-core offre il 40% in più di prestazioni single-thread. In alternativa, questa soluzione è in grado di offrire le stesse prestazioni ma con un consumo inferiore del 40%.

C’è poi Perofrmance-core, il core CPU più performante mai costruito da Intel. Questa soluzione garantisce un miglioramento in Geomean di circa il 19% su di un’ampia gamma di carichi di lavoro rispetto alle soluzioni Intel Core di undicesima generazione, a parità di frequenza.

Le novità in arrivo per l’azienda

Tra le novità c’è anche Alder Lake, la nuova architettura ibrida ad alte prestazioni di Intel che combina Efficient-core e Performance-core con un’elevata scalabilità. Nel corso dell’Intel Architecture Day 2021 c’è stato spazio anche per Sapphire Rapids, nuovo standard per i processori per data center di nuova generazione, e per le nuove architetture grafiche di prossima presentazione, comprese le microarchitetture Xe HPG e Xe HPC, oltre ai SoC Alchemist e Ponte Vecchio.

Il video integrale dell’evento è disponibile sul sito Intel insieme a tante altre informazioni sulle nuove soluzioni presentate dall’azienda.

Raja Koduri di Intel sottolinea: “Le innovazioni che abbiamo annunciato oggi dimostrano come l’architettura soddisferà l’enorme domanda di prestazioni di calcolo, in un momento in cui i carichi di lavoro nei data center e nei desktop crescono e diventano più complessi e diversificati che mai”.

 

Intel Core i5 – 10400F (tatto: 2,90 GHz; attacco: LGA1200;...
  • velocità di base: 2,9 ghz; turboboost: 4,0 ghz
  • attacco lga 1200
  • chipset intel 400 series

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button