fbpx
FeaturedRecensioniRecensioni TechTech

iPhone SE è il miglior smartphone per ragazzi?

Abbiamo provato per qualche settimana il telefono economico di Apple per scoprire a chi sia davvero adatto

iPhone SE 2020 è il miglior smartphone per ragazzi. O meglio, per studenti ed adolescenti.
Lo sappiamo, non tutti abbiamo le stesse esigenze. Il mercato degli smartphone è esploso proprio grazie a questo: persone diverse hanno esigenze differenti e pertanto è necessario sviluppatore prodotti che possano sposarsi con il variopinto panorama mondiale.
Perché quindi affermare con tanta sicurezza la supremazia dello smartphone economico di Apple?

iPhone SE è il miglior smartphone per gli ragazzi

iPhone SE 2020 è il punto d’entrata nell’ecosistema di Apple. E questo spalanca le porte ad una serie di utenti che fino ad oggi non avevano pensato di avvicinarsi al micro-cosmo della Mela, a partire proprio dai giovanissimi.
Perché? Prima di tutto per il costo. È evidente che un genitore sia più propenso a spendere 500 euro piuttosto che 1000. Non solo per una questione di disponibilità economica ma anche di responsabilità. Uno smartphone non è solo un oggetto necessario alla comunicazione famigliare ma è anche un prodotto di cui prendersi cura e, non sapendo cosa aspettarsi, è legittimo iniziare con qualcosa di meno impegnativo. 

La seconda motivazione è legata alle funzionalità. iPhone SE fa tutto. Dalle videochiamate (sempre utili in questo periodo) al gaming, passando per i selfie e lo scambio di informazioni e compiti con i compagni di classe e gli insegnanti.

E infine dobbiamo necessariamente considerare la longevità. Certo, un prodotto Apple non è per sempre come un diamante ma dura comunque più di qualsiasi altro telefono della concorrenza. L’eccellente qualità costruttiva e l’attenzione maniacale all’ottimizzazione software garantiscono anni di utilizzo senza mai mostrare il fianco ai segni del tempo. 

Se state quindi cercando uno smartphone che possa rispondere alle esigenze di un adolescente senza spendere un capitale, iPhone SE 2020 potrebbe davvero fare al caso vostro. 

Offerta
Apple iPhone SE (64GB) - nero (include EarPods,...
  • Include EarPods con connettore Lightning, cavo da Lightning a USB, alimentatore USB
  • Display Retina HD da 4,7"
  • Resistente alla polvere e all’acqua (1 metro fino a 30 minuti, IP67)

Piccolo è meglio

A sinistra iPhone 11 Pro Max, a destra iPhone SE 2020
A sinistra iPhone 11 Pro Max, a destra iPhone SE 2020

Sia chiaro: iPhone SE è perfetto per un giovanissimo ma non per questo non adatto ad un adulto. Tutti noi abbiamo un amico che non vuole uno smartphone enorme, che odia i display sopra i 5,5″ pollici, che rimpiange i bei tempi in cui il telefono stava comodamente in tasca. E magari sempre quell’amico si lamenta di quanto siano complicati e poco intuitivi i dispositivi odierni. In fondo lui vuole solo chiamare, guardare qualche video e scattare foto con gli amici o la famiglia.

Ecco, se avete questo tipo di amico, consigliategli iPhone SE. Magari farà un po’ di resistenza all’inizio e vi dirà che spendere più di 200 euro per un telefono va contro i suoi principi ma una volta acquistato lo smartphone di Cupertino vi sarà grato per sempre. 

Ad iPhone SE 2020 non manca niente

Ma cosa offre effettivamente iPhone SE 2020? 

Per scoprirlo l’abbiamo testato per qualche settimana e sì, le prime ore con il piccolo smartphone della Mela sono state un po’ destabilizzanti. Passare dal display da 6,5″ di 11 Pro Max a quello da 4,7″ di SE non è stato facile. La tastiera diventa molto più compatta, le icone perdono qualche pixel e le cornici si fanno più grandi. E poi c’è lui, il tasto Home che è sparito sul top di gamma di Apple ma è rimasto saldamente presente nel modello più economico che offre Cupertino. 

Tutti questi cambiamenti, che mi hanno lasciata spaesata all’inizio, sono diventati ben presto un vago ricordo. Il display, lo stesso LCD Retina di iPhone 8, vanta una buona risoluzione, una luminosità perfetta anche sotto il sole e una resa cromatica impeccabile. Possiamo goderci qualsiasi video senza alcuna difficoltà e, soprattutto, senza un notch che ruba spazio ai contenuti.
Film e serie TV però non sono l’unica attività che è possibile svolgere con iPhone SE. Possiamo navigare, controllare ed editare documenti, guardare le Instagram Stories dei nostri amici, vedere gli ultimi trend su TikTok o mandare messaggi ed email. Sì, la tastiera è più piccola del solito ma rimane sorprendentemente precisa. Con nostro grande stupore ci siamo accorta di fare meno errori sul piccolo smartphone di Apple rispetto al fratello maggiore.
Non dobbiamo poi trascurare un elemento fondamentale: potete fare tutto con una mano. Il vostro pollice raggiunge qualsiasi angolo del display e scrivere un intero messaggio o addirittura una mail senza il supporto di entrambe le vostre estremità è un’esperienza sorprendentemente appagante.

Naturalmente iPhone SE 2020 non supporta questo genere di attività solo grazie al suo ottimo display. Sotto la scocca troviamo infatti la piattaforma A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione. Se il nome non vi dice niente, tranquilli, semplifichiamo: il processore è lo stesso di iPhone 11 Pro Max. 
Non c’è nulla che lo metta in crisi: potete chattare con gli amici, guardare Apple TV+ o scambiarvi documenti con i compagni o i colleghi senza avere alcun genere di problema. Abbiamo persino giocato a Call of Duty senza rallentamenti, anche se lo schermo super-compatto non facilita le operazioni. Se preferite giochi graficamente meno complessi non avrete invece alcun ostacolo: Hearthstone, Marvel Strike Force, Sonic Forces e Among Us si sono comportati in maniera impeccabile.
Tutto questo senza preoccuparvi della batteria. Anche con un uso abbastanza intenso siamo arrivati a fine giornata senza aver bisogno di qualche botta extra di energia. 

iPhone SE 2020 fotocameraAl top anche la connettività, che include il WiFi 6, il Bluetooth 5.0, l’NFC e il modem LTE, e la fotocamera. Abbiamo solo un sensore da 12 megapixel, lo stesso di iPhone 8. I risultati però non sono quelli visti con il modello del 2017, soprattutto di notte, quando non abbiamo una modalità dedicata a supportarci. Manca infatti la funzionalità presente su iPhone 11 ma Apple ha cercato di agire comunque sul fronte software per pulire il rumore che avevamo su iPhone 8. I risultati non sono perfetti ma comunque accettabili. Nessun problema invece in condizioni di buona luminosità: gli scatti sono dettagliati, con colori naturali e bilanciati. Le differenze con il top di gamma di Apple qui si riducono davvero al minimo se non fosse per la mancanza del sensore grandangolare che avrebbe regalato un po’ più di versatilità al piccolo di Cupertino.

Insomma, dopo aver passato qualche settimana con iPhone SE possiamo dire che uno smartphone completo che non vi obbliga a rinunciare a nulla.

Questo ovviamente non vuol dire che iPhone 11 Pro Max costi troppo, non serva o sia sovrastimato. Il discorso qui è un altro: potete avere uno smartphone di qualità con un investimento più contenuto. Ma non solo.

Un micro-cosmo completo

iPhone SE 2020 è il punto di ingresso, l’apertura che vi consente di iniziare a conoscere un po’ il micro-cosmo di Cupertino. 
Dopo aver apprezzato le funzionalità del singolo dispositivo inizierete infatti ad esplorare i servizi offerti, dall’abbonamento iCloud, che al costo di un caffè amplia lo spazio a disposizione per tenere sempre al sicuro i vostri dati, fino ad Apple TV+ e Arcade, per intrattenervi quando siete sia fuori che dentro casa.

Il meglio però deve ancora arrivare. La Mela vi conquisterà fino in fondo quando, soddisfatti delle performance del primo prodotto, ne acquisterete un secondo. Scoprirete così che con iPhone SE 2020 potete configurare senza fatica il nuovo iPad, che potete continuare a leggere l’articolo aperto sullo smartphone con il MacBook o, ancora, che l’Apple Watch sblocca il notebook in un batter d’occhio. 

Ora però stiamo correndo un po’. Tornate al punto di partenza e acquistate iPhone SE. Il resto verrà da sé.

Offerta
Apple iPhone SE (64GB) - nero (include EarPods,...
  • Include EarPods con connettore Lightning, cavo da Lightning a USB, alimentatore USB
  • Display Retina HD da 4,7"
  • Resistente alla polvere e all’acqua (1 metro fino a 30 minuti, IP67)

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button