fbpx
MEET Milano

A Milano apre il MEET, il centro internazionale per la cultura digitale
L'opening virtuale si è svolta oggi


Il MEET è il centro internazionale per la cultura digitale, nato a Milano grazie al supporto della Fondazione Cariplo. Si tratta di una casa per il digitale e, nello stesso tempo, un luogo di incontro, sia fisico che virtuale, di scambio e confronto. La struttura organizza digital experience, workshop, masterclass, attività formative e eventi culturali. A presiedere il MEET di Milano c’è la critica d’arte e umanista Maria Grazia Mattei. 

MEET:il centro internazionale per la cultura digitale di Milano

MEET è il centro internazionale per la cultura digitale con il supporto di Fondazione Cariplo. Si tratta di una vera propria casa per il digitale ed un luogo che punta ad essere un punto di incontro sia fisico che virtuale. Il MEET ha registrato questa mattina un evento di opening virtuale con la presenza di un gran numero di ospiti.

In occasione dell’opening del MEET, infatti, sono intervenuti il Vice Presidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il Presidente di Fondazione Cariplo, Giovanni Fosti, la Fondatrice e Presidente di MEET, Maria Grazia Mattei; gli artisti Chiara Luzzana, Claudio Prati e Ariella Vidach e gli architetti Carlo Ratti e Italo Rota.

Dove si trova

MEET è situato in via Vittorio Veneto 2, nel cuore di Porta Venezia presso un edificio di inizio Novecento con ben 1500 metri quadrati distribuiti su tre piani. La struttura è stata riprogettata dall’architetto Carlo Ratti. Uno dei principali elementi del MEET è l‘Immversive Room, una sala immersiva con 15 proiettori che offrono immagini luminose in 4K con una proiezione continua su tre pareti a 270 gradi. C’è poi il Theater da 200 e con tre superfici di proiezione.

Per maggiori dettagli è possibile consultare il sito ufficiale.

Offerta
Milano insolita e segreta
  • Polidoro, Massimo (Author)

Davide Raia

                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link