fbpx
Console e PCNewsVideogiochi

Microsoft: carenza di Xbox anche nel 2022, mancano i chip

Il problema è strutturale e secondo Phil Spencer ne avremo anche per il prossimo anno solare

Il mondo dei videogiochi sta avendo un cambio generazionale importante. PlayStation 5 e Microsoft Xbox Series X|S sono l’acquisto obbligato di tutti gli amanti del gaming, ma gli acquisti stanno procedendo a rilento per la mancanza dei chip. Che continuerà anche l’anno prossimo, secondo quanto detto da Phil Spencer.

Meno Xbox nel 2022 per la mancanza dei chip (non solo per Microsoft)

Parlando al sito The Wrap, Phil Spencer, capo del business dei videogame per Microsoft, ha spiegato che il problema sono i chip. Ma non solo i chip: “Penso che il problema dei chip sia stato troppo isolato. Non si è discusso, ad esempio, di tutti gli elementi che servono per la realizzazione di una console. Ci sono diversi punti critici a riguardo, una catena di fornitura complessa che va oltre. Per questo, bisogna essere realistici e affermare che lo slittamento nella produzione andrà avanti ancora per i prossimi mesi, sicuramente fino alla fine di questo e del prossimo anno solare”.

I produttori di console e componenti PC hanno dovuto sopportare 18 mesi di problemi nella realizzazione dei loro prodotti. Da un lato una grandissima domanda: la gente vuole le console di nuova generazione, per giocare a 120Hz e sfruttare tutte le novità di PS5 e Series X|S. Dall’altro lato, la catena di approvvigionamento ha proceduto a rilento. Una situazione complessa, che secondo Spencer potrebbe continuare ancora a lungo.

Xbox Serie X disponibile 7 settembre

Se le consegne di console sono andate a rilento, dipende dalle tante aziende che contribuiscono a produrre la console. E che hanno dovuto fronteggiare carenze di materie prime e semilavorati. Un esempio è Toshiba, che fra le tantissime componenti produce anche i semiconduttori, necessari per i sempre più accessori smart e unità computazionali. Takeshi Kamebuchi di recente ha spietato a Bloomberg:  “La fornitura di chip rimarrà ridotta almeno fino a settembre del prossimo anno. In alcuni casi, la domanda di alcuni clienti potrebbe rimanere insoddisfatta fino al 2023”. 

Sembra quindi che i fan del gaming dovranno ancora aspettare un po’. Acquistare una console di nuova generazione non è più impossibile come subito dopo l’uscita di PlayStation 5 e Xbox Series X|S, quando le attese erano enormi. Ma bisogna portare ancora un po’ di pazienza.

OffertaBestseller No. 1
Microsoft Xbox Series S, Standard
  • Arriva la nuova Xbox Series S, la console Xbox più piccola ed elegante di sempre. Prova la velocità e le prestazioni...
  • Punta tutto sul digitale e gioca senza disco con la console Xbox più piccola di sempre
  • Il pacchetto include: console Xbox Series S, Controller Wireless per Xbox, cavo HDMI ad alta velocità, cavo di...
Source
Ansa

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button