fbpx
CulturaSerie TV

Le migliori serie TV del 2022

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato: quali sono le serie TV che hanno conquistato il 2022?

Scegliere le migliori serie TV dell’anno in corso non è mai semplice perché ogni prodotto seriale, a modo suo, è bello ed unico. Sappiamo però come funziona questo mondo e che alcuni prodotti esplodono più di altri, conquistando più cuori del previsto. Possiamo affermare che il 2022 è stato un anno molto interessante per quanto riguarda le serie TV: abbiamo ricevuto prodotti incredibili, nuove stagioni sensazionali e, tra un flop e un “così così”, abbiamo avuto l’opportunità di scoprire delle piccole ma incredibili novità. L’anno ormai sta per finire ed è quindi arrivato il momento di scegliere le migliori serie TV del 2022. Siete pronti?

Le migliori serie TV del 2022: The Bear

The Bear è la disperata dramedy di FX dedicata al mondo della ristorazione che, nonostante sia caratterizzata da stress e tensione, è comunque riuscita a sorprendere il pubblico e ad aggiudicarsi un posto in moltissime classifiche di fine anno. La serie narra la storia di Carmy, uno chef vincitore di un James Beard Award che torna a casa a Chicago per salvare la paninoteca di famiglia dopo il suicidio del fratello.

Si tratta di un racconto crudo e frenetico, ma anche avvincente e drammatico. La serie realizzata da Christopher Storer cattura perfettamente la frenetica follia del lavoro nella ristorazione: dalla sporcizia dello spazio fisico fino alla rabbia leggermente omicida che l’ambiente può indurre, anche quando si è in lutto. Sentimenti, passione, frenesia e dramma. Possiamo affermare che questa serie TV ha tutto e riesce a sorprendere il pubblico episodio dopo episodio.

Offerta
Hazzard - Serie Completa (1-7) (Box 52 Dv)
  • Serie tv esclusiva
  • Cofanetto
  • Hazzard esclusiva Amazon

È inoltre caratterizzata da una sceneggiatura perfetta e ben costruita, con un cast d’eccezione che è riuscito a dare vita e personalità al prodotto seriale. Jeremy White porta sulle sue spalle tutto il dolore di Carmy per il fratello, e riesce comunque a rimanere in piedi mentre il mondo accanto a lui è sul punto di disintegrarsi da solo. Certo, non sarà facile e più volte avrà voglia di accoltellare qualcuno (voi, lettori, non fatelo a casa) ma riuscirà a tenere duro.

The Bear è disponibile sulla piattaforma streaming di Disney+.

La seconda stagione di The White Lotus

La HBO ha chiuso l’anno con sette settimane di dolce malizia ed intrighi, intrattenendo al massimo il suo pubblico. La seconda stagione di The White Lotus ha fatto letteralmente impazzire il pubblico ed è riuscita a soddisfare le aspettative di tutti coloro che hanno amato la prima – e non solo.

In questo nuovo capitolo i ricchi della situazione passano l’intera stagione in un magico resort in Sicilia, tra coste paradisiache, palazzi fatiscenti e “influenti famiglie locali”.

Il creatore Mike White sfrutta ciò che ha reso la prima stagione così piacevole: personaggi eclettici e dialoghi esilaranti. Allo stesso tempo però cerca anche di dare al pubblico più punti di riferimento. Ci sono personaggi in cui il pubblico è in grado di rispecchiarsi e quindi è inevitabile, si finirà per fare il tifo per qualcuno. Inoltre le trame sono più familiari e quindi più avvincenti.

Metz Smart TV, 43" (109 cm), LED, 4K, Versione 2022, Wi-Fi,...
  • Metz, un marchio tedesco con oltre 80 anni di esperienza. Design e tecnologia tedeschi
  • Schermo boundless dal design estremo senza cornice che offre un'esperienza visiva più coinvolgente
  • la regolazione automatica e graduale della luminosità dello schermo azzera lo sfarfallio. la retroilluminazione...

Se state cercando dramma, tensione ma anche gossip e lussuria, eleganza e ricchezza, questo è lo show che fa per voi. The White Lotus è ora disponibile sulla piattaforma streaming di NOW.

House of the Dragon

House of the Dragon è sempre stato un enorme mistero, prima del suo debutto, un grande forse; molti ritenevano infatti che non avrebbe avuto successo e il mondo intero si sarebbe dimenticato della sua esistenza dopo un paio di episodi. Infatti, dopo l’ultima deludente stagione de Il Trono di Spade, i fan credevano che il prequel avrebbe ereditato tutti i difetti del suo predecessore.

La serie spin-off de Il Trono di Spade, invece, ha sorpreso tutti – noi compresi – ed è riuscito a superare addirittura serie TV che, secondo molti, sarebbero state un successone.

House of the Dragon è una stata piacevolissima sorpresa e uno degli show più belli che il 2022 ci ha regalato. La serie TV ha offerto una trama avvincente e piena di colpi di scena, personaggi emozionanti e ha permesso ad HBO di registrare un numero record di spettatori.

Uno dei suoi punti di forza? Essere abbastanza diverso da Il Trono di Spade da poter stare in piedi da solo ma, allo stesso tempo, abbastanza simile allo show principale da ricordare al pubblico perché ha amato la serie madre in primo luogo.

House of the Dragon è ora disponibile su NOW.

Le migliori serie TV del 2022: Andor, su Disney+

Quattro anni dopo l’annuncio che Rogue One: A Star Wars Story avrebbe ricevuto una serie prequel incentrata su Cassian Andor, interpretato da Diego Luna, Andor è arrivata su Disney+ rivelandosi subito una delle migliori serie TV del 2022.

Attraverso la serie prequel, Tony Gilroy ha trovato il modo perfetto di ridurre una galassia molto, molto lontana alle sue basi e di costruire un avvincente thriller di spionaggio che ha colpito dritto al cuore del pubblico, permettendo allo stesso tempo di osservare il famoso franchise da una prospettiva differente.

Andor vede infatti l’universo di Star Wars scambiare camei e canone per una storia dannatamente buona, avvincente ed intrigante. Luna è ancora più emozionante nei panni di Andor; riesce infatti ad intensificare ulteriormente il suo personaggio e a mostrare ogni singolo aspetto della sua lenta resistenza all’Impero.

La sesta e ultima stagione di Better Call Saul

È molto raro che un prequel superi l’opera che lo ha preceduto, ma Better Call Saul potrebbe esserci riuscito. Nel corso di sei stagioni, una proposta che all’inizio sembrava sospetta ovvero una serie sull’avvocato comico di Breaking Bad, Saul Goodman, ha conquistato la maggior parte degli scettici ed è diventata una delle migliori serie della sua epoca.

Nella sua ultima stagione, Sau si è finalmente riunito con Walter White e Jesse, ha detto addio a Kim Wexler, Mike Ehrmentraut e Howard Hamlin e ha regalato un finale di serie che ha toccato il cuore della maggior parte del pubblico.

L’ultima stagione di Better Call Saul ha regalato colpi di scena, suspense e una risoluzione ben eseguita che si è mossa sapientemente tra più linee temporali prima, durante e dopo Breaking Bad. La leggenda della commedia Carol Burnett, che ha interpretato un’anziana donna che provoca la caduta di Saul, è stata una delle tante incredibili interpretazioni degli ospiti di questa stagione. Il finale perfetto, per una delle migliori serie del 2022 e degli ultimi anni.

Better Call Saul è ora disponibile su Netflix.

Severance

La serie di successo di Apple TV+ è riuscita a mostrarsi interessante fin dai primi minuti del suo trailer grazie al suo stile cupo, paradossale e vagamente retrò. Severance è una serie TV in grado di incuriosire il suo spettatore fino al midollo; è colma di mistero, avvincente e, allo stesso tempo, anche tremendamente divertente. Il mistero, inoltre, regala allo spettatore numerosi colpi di scena e l’aspetto più sorprendente è che la maggior parte di essi sono quasi impossibili da prevedere.

Creata da Dan Erickson, la serie thriller satirica di fantascienza è semplicemente meravigliosa. Si tratta probabilmente di una delle prime stagioni più intriganti mai viste fino ad ora.

Con un cast incredibile che comprende Adam Scott, Patricia Arquette, Christopher Walken, Britt Lower, Zach Cherry e un John Turturro che ruba la scena, Severance è una delle migliori serie TV disponibili sulla piattaforma streaming di Apple TV+.

Extraordinary Attorney Woo

La Corea del Sud ci ha regalato numerosi kdrama nel corso dell’anno ed era inevitabile che uno dei suoi show diventasse uno dei migliori in circolazione. Avvocata Woo (Extraordinary Attorney Woo) è uno degli show più belli del panorama seriale sudcoreano ed è riuscito, in men che non si dica, a conquistare il tutto il mondo.

Si tratta di un kdrama magico e importante, in grado di far riflettere il prossimo.

Uno dei personaggi che è riuscito a lasciare un’impronta in questo 2022 è decisamente Woo Young-woo, che ci ha permesso di entrare nel suo mondo fatto di balene e delfini e di conoscerla a fondo.

La serie ci permette di conoscere una giovane donna affascinante e stravagante, affetta da un disturbo dello spettro autistico, che è costretta a sfidare ogni giorno le persone e l’idea di “normalità” della società.

Il kdrama rompe definitivamente gli schemi della rappresentazione della disabilità nel cinema e nella televisione, offrendo diversi punti di vista sulla vita di una persona affetta da disturbi dello spettro autistico. E lo fa principalmente attraverso gli occhi di Woo Young-woo. La giovane donna ci mostra il suo vero essere, la sua vera personalità, senza filtri e ci permette di seguirla ogni giorno, entrando sempre di più all’interno del suo piccolo e magico mondo.

Avvocata Woo vuole distruggere le idee sbagliate comunemente diffuse sulle persone autistiche. E lo fa attraverso approfondimenti emotivi, intelligenti e in grado di fare leva sul cuore. Ogni singolo episodio ci permette di riflettere sia dal nostro punto di vista, ma anche e soprattutto dal suo punto di vista, quello di Young-woo.

Il kdrama Avvocata Woo è ora disponibile su Netflix e noi vi consigliamo di guardarlo in lingua originale con i sottotitoli. Park Eun-bi nei panni di Woo Young-woo è divina.

Le migliori serie TV del 2022: la seconda stagione di Abbott Elementary

Applausi e solo complimenti per Quinta Brunson, creatrice, protagonista e scrittrice vincitrice di un Emmy per questa commedia di successo. Ambientata in una scuola pubblica di Philadelphia, la serie mockumentary segue un gruppo di insegnanti e la loro preside, influencer sui social media, che cercano solo di fare il meglio per i loro bambini con le risorse molto limitate che hanno.

Abbott Elementary una serie TV esilarante ma anche commovente, che offre numerosi riferimenti alla cultura pop e una storia che lascia il segno.

Uno degli aspetti più belli di Abbott Elementary è che ognuno degli insegnanti sembra reale, e ci ricorderà inevitabilmente uno o più insegnanti che abbiamo avuto nel corso della nostra vita. Davanti a noi abbiamo personaggi reali, colorati e a loro modo relazionabili. Tutti imparano da tutti, non c’è un personaggio che sovrasta l’altro perché ognuno di loro si trova allo stesso livello del suo compagno.

Abbott Elementary è ora disponibile sulla piattaforma streaming di Disney+.

La quarta stagione di What We Do in the Shadows

Dopo quattro stagioni, la maggior parte delle sitcom corre il rischio di ripercorrere strade già conosciute, diventando l’ennesimo flop dimenticato da tutti. Ma non What We Do in the Shadows: la serie, dopo ben quattro stagioni, è ancora piena di sorprese.

Nella nuova stagione del mockumentary soprannaturale di FX, i vampiri preferiti di Staten Island si riuniscono intorno a tre piani strampalati: Nadja ha intenzione di aprire un nightclub per vampiri, Laszlo intraprende un emozionante e complicato viaggio come genitore stressato del piccolo Colin Robinson e Nandor vuole invece trovare la sua trentottesima moglie.

Nonostante siano passate quattro stagioni, i personaggi hanno ancora molto da raccontarci e mentre iniziano finalmente a conoscersi e a capire cosa vogliono davvero, cominciano anche a mostrare i primi segni di maturità. Allo stesso tempo anche noi ci siamo tremendamente affezionati a questi vecchi succhiasangue, che ogni volta riescono a scaldarci il cuore. Continuare quindi questo viaggio insieme a loro è toccante e divertente.

What We Do in the Shadows è ora disponibile su Disney+. La quarta stagione non è ancora disponibile in Italia.

Le migliori serie TV del 2022: Pachinko

Apple TV+ sa riconoscere una cosa buona quando la vede. Ha quindi deciso di prendere il pluripremiato romanzo di Min Jin Lee, Pachinko – La moglie coreana, e di trasformarlo in un nuovo successo. La società ha poi messo il premio Oscar Yoon Yeo-jeong in prima linea e ha creato qualcosa di spettacolare.

In questa serie multilingue, la storia emotivamente epica di una famiglia di immigrati viene raccontata attraverso quattro generazioni e tre lingue. Tutto inizia con la decisione di una giovane donna incinta di partecipare a un matrimonio di convenienza che la traghetta verso un nuovo inizio in Giappone.

La sua decisione di lasciare la casa riecheggia attraverso le generazioni, il tutto in un Giappone del XX secolo in continua evoluzione, dove gli Zainichi (immigrati coreani e loro discendenti) si scontrano con il brutale razzismo e la discriminazione di classe. Ricca di interrogativi sulla storia e sull’identità, questa storia agrodolce di gioia, sacrificio e dolore vi farà commuovere probabilmente dall’inizio alla fine.

Pachinko è ora disponibile su Apple TV+.

Bonus e conclusione

In questo enorme articolo vorremmo regalarvi un piccolo bonus che, almeno secondo noi, merita il vostro tempo e le vostre attenzioni. Questa serie TV è stata aggiunta due anni fa nella nostra lista delle migliori serie TV del 2020 e riteniamo che quest’anno meriti un piccolo spazio nella lista di migliori serie TV del 2022. Stiamo parlando della seconda stagione di Alice in Borderland, che è riuscita a lasciarci a bocca aperta con un finale imprevedibile e incredibile. Se avete tempo vi consigliamo di recuperarla immediatamente perché è davvero sensazionale.

Adesso, cari lettori, la nostra lista – e non classifica – termina qui. Nel corso del 2022 sono uscite numerose serie TV ed è quindi impossibile per noi elencarle tutte. Quindi, diteci: qual è stata la vostra serie TV preferita del 2022?

Trono di Spade Stagioni 1-8 (33 Blu Ray)
  • Warner Bros
  • Warner Bros
  • Warner Bros

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🚪 La pericolosa backdoor di Linux, disastro sventato da un solo ricercatore
 
🎶Streaming Farms: il lato oscuro della musica, tra ascolti falsi e stream pompati
 
✈️Abbiamo provato DJI Avata 2: sempre più divertente!
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button