fbpx
NewsTech

Sony presenta Xperia XZ2 e XZ2 Compact | MWC 2018

All'inaugurazione della prima giornata del Mobile World Congress 2018, Sony ha tenuto una breve presentazione dedicata alla stampa per svelare i suoi due nuovi smartphone: parliamo di Xperia XZ2 e XZ2 Compact.

Integrando l'ultimo SoC prodotto da Qualcomm, lo Snapdragon 845, entrambi i device anteranno performance elevate, oltre ad una serie di innovative feature in ambito multimediale in cui convergono i principali servizi offerti dal colosso giapponese. Ecco tutto quello che c'è da sapere su XZ2 e XZ2 Compact.

Xperia XZ2: il nuovo flagship di casa Sony

Si parte dall'ultimo top di gamma della società di Tokyo, l'Xperia XZ2, che abbandona le linee squadrate dei suoi predecessori per abbracciare un design dalle linee più morbide, seguendo l'esempio dei più popolari device del mercato. A tal proposito, la prima novità che salta all'occhio è sicuramente il display Full HD+ da 5,7" (2160×1080 pixel) con aspect-ratio di 18:9, che riduce al minimo le cornici al fine di offrire una maggiore immersività.

Parlando di immersività, lo schermo supporta l'HDR (High Dynamic Range) e offre la tecnologia Sony derivata dai TV Bravia e di X-reality che convertirà qualsiasi tipologia di video in un filmato HDR, migliorando la qualità di ogni singolo pixel e offrendo neri più profondi.

Sony avrebbe intenzione di supportare il suo catalogo di film compatibili con il 4K HDR e la potente fotocamera Motion Eye montata sul retro, capace (anch'essa) di registrare filmati alla risoluzione 4K e in HDR. Ritroviamo inoltre il video recording in Super Slow Motion a 960fps in Full HD e lo Slow Motion standard a 120 frame al secondo.

La fotocamera posteriore integra un sensore da ben 19 megapixel e supporterà una serie di feature dedicate alla fotografia, come Predictive Capture – per il rilevamento di movimenti ed espressioni facciali – Autofocus burst e Predictive Autofocus; troviamo inoltre Quick Launch e Capture, per gli scatti istantanei dei nostri momenti preferiti.

A queste si aggiunge una nuova applicazione denominata Creazione 3D, grazie alla quale potremo realizzare scansioni tridimensionali di oggetti e dei nostri stessi volti utilizzando la fotocamera principale del dispositivo; una volta creata la nostra animazione – o il nostro personale avatar 3D – potremo condividere il tutto direttamente sulla propria bacheca di Facebook o sugli altri canali social.

Altra feature chiave dell'Xperia XZ2 è il Dynamic Vibration System, il quale analizzerà i dati audio per offrire un feedback realistico di ciò che viene riprodotto sullo schermo, che si tratti di un filmato o di un gioco. Restando in tema, Sony ha inoltre implementato un doppio speaker frontale (S-Force Front Surround) e la tecnologia Hi Resolution Audio – con DSEE HX per l'upscaling – per garantire la migliore qualità audio possibile.

Sotto le colorate scocche di Xperia XZ2 troveremo il già citato Qualcomm Snapdragon 845, con supporto alla rete LTE X20 per offrire una velocità di connessione che raggiunge gli 1.2Gbps. Troveremo 4GB di memoria RAM, 64GB di archiviazione interna – con supporto microSD – e una batteria interna da 3180mAh, che si appoggerà ad un nuovo sistema per la gestione della ricarica e a feature come Smart Stamina.

Questo elegante smartphone sarà protetto dal Corning Gorilla Glass 5 (per lo schermo) e sarà disponibile in quattro differenti colorazioni: Liquid Silver, Liquid Black, Deep Green e Ash Pink. A incorniciare il tutto, le certificazioni IP65 e IP68 per la resistenza all'acqua.

Xperia XZ2 Compact: design compatto, performance elevate

La seconda opzione proposta da Sony sul palco di Barcellona è Xperia XZ2 Compact. Come suggerisce il nome, parliamo di un dispositivo dalle dimensioni ridotte, ma che offrirà le principali feature che possiamo ritrovare sul flagship della casa nipponica.

Ecco dunque uno schermo HDR Full HD+ da 5" – 0,4" in più rispetto al modello precedente – il doppio speaker frontale e la fotocamera Motion Eye da 19MP capace di registrare i filmati in Super Slow Motion a 960fps. Anche qui ritroveremo la Creazione 3D per i selfie, le feature premium dedicate agli scatti e la tecnologia Hi Resolution Audio.

Il Qualcomm Snapdragon 845 alimenterà questo piccolo gioiellino, caratterizzato anch'esso dalla presenza del Gorilla Glass 5, delle certificazioni IP65/IP68 e delle cornici in metallo che accompagnano il suo corpo curvato, offrendo una migliore ergonomia rispetto ai precedenti device di questa gamma. Anche qui abbiamo quattro colorazioni: White Silver, Black, Moss Green e Coral Pink.

Sia l'Xperia XZ2 che l'XZ2 Compact integreranno Android 8.0 Oreo e saranno entrambi disponibili da aprile 2018.

One more thing: il futuro flagship di Sony

Oltre ad aver presentato un nuovo set di cuffie auricolari (Xperia Ear Duo), Sony ha stuzzicato i suoi ospiti con una breve presentazione dedicata al futuro della gamma Xperia.

Qui vedremo protagonista un comparto fotografico "rivoluzionario", rappresentato da una doppia fotocamera in grado di scattare foto eccellenti in condizioni di scarsa luminosità e l'elaborazione delle immagini in tempo reale. Quando ci troveremo in luoghi poco illuminati, la sensibilità da 51200 ISO per le foto e quella da 12800 ISO ci permetteranno di catturare qualsiasi momento con una riduzione del rumore e della sfocatura.

Questa novità riguarderà, molto probabilmente, il prossimo flagship dell'azienda, di cui tuttavia non abbiamo informazioni aggiuntive. Aspettiamoci dunque nuovi, grossi annunci da parte di Sony nei prossimi mesi del 2018.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker