fbpx
Need for speed hot pursuit remastered

La recensione di Need for Speed: Hot Pursuit Remastered – Torniamo in pista
Need for Speed: Hot Pursuit Remastered è tornato in grande stile. Si sarà fatto amare da ogni giocatore?


Dieci anni sono passati dal suo primo debutto e, ora, Need for Speed: Hot Pursuit Remastered è tornato. Il titolo, che prendeva buona parte dell’ispirazione da Burnout: Paradise, fu un gran successo all’epoca. Seguiva le scie di NFS Underground ed era pronto a mettere in scena spettacolari scontri tra poliziotti e criminali. Folli inseguimenti, corse adrenaliniche, distruzioni e incidenti. Il tutto rivisitato in una nuova chiave, con una grafica migliorata e qualche contenuto extra.

EA ha intenzione di riportare sul mercato una sua vecchia fiamma, soprattutto dopo i diversi insuccessi riscossi dagli ultimi titoli lanciati sul mercato. Eppure, Hot Pursuit il suo fascino lo aveva, sarà riuscito a mantenerlo e convincerci? Cerchiamo di scoprirlo più nel dettaglio.

Offerta
Need for Speed Hot Pursuit Remastered - PlayStation 4
  • È il momento di scaldare i motori in Need for Speed Hot Pursuit Remastered
  • Multigiocatore multipiattaforma e Autolog
  • Comprende tutti i contenuti scaricabili principali e altri aggiornamenti

Qualche non nostalgico ci vorrà davvero giocare?

Need for Speed: Hot Pursuit Remastered è un titolo un po’ particolare che si sposa bene con i nostalgici, ma forse non con il resto del pubblico. All’origine il gioco era assolutamente accattivante: corse clandestine, auto di lusso, scontri feroci. Il modello di guida era decisamente arcade e la storia non era molto complessa. Il mix era assolutamente perfetto per il momento. Scorciatoie prese di soppiatto, NOS a tutto andare, curve ad alta velocità e repentini cambi di direzione erano il nostro pane quotidiano.

Adesso, però, questa formula potrebbe non essere così perfetta. La carriera, infatti, è semplicemente fatta di gare su gare. Scendiamo in pista, scegliamo la vettura, ne modifichiamo il colore e partiamo. Il tutto è certamente adrenalinico, ma conquista in parte. Sicuramente i nostalgici lo ameranno; la IA è invecchiata bene, il livello di sfida rimane e la difficoltà cresce di curva in curva. Chi lo ha giocato nel passato lo vorrà certamente giocare ancora, soprattutto per i contenuti aggiuntivi. Abbiamo infatti tutti i DLC rilasciati, che regalano diverse ore di sfide in più, oltre che la piena compatibilità cross play. PC, Xbox, Nintendo Switch e PS4 potranno collegarsi senza alcun problema.

Altro piccolo problema, soprattutto per i nuovi arrivati sono le auto. Queste sono lussuose, belle, affascinanti… ma si tratta pur sempre di modelli di dieci anni fa. Potranno certamente alimentare le voglie nascoste dei vecchi amanti delle corse, ma cosa dire per le ultime generazioni? Need for speed hot pursuit remastered - mod foto

Che cosa è Need for Speed Hot Pursuit Remastered?

Need for Speed: Hot Pursuit Remastered ricalca perfettamente la linea del titolo originale, apportando solo qualche leggero cambiamento. Strutturalmente, infatti, il gioco non muta e riporta quello che siamo stati abituati a vedere: belle macchine e tanti scontri. Le auto di lusso completano fin da subito il garage dei fuorilegge, mentre quello della polizia parte leggermente più svantaggiato.

Come nella versione originale, anche qui possiamo vivere la campagna tradizionale, oppure correre più liberamente. La storia, in realtà, è abbastanza sempliciotta e banale. La carriera è divisa in due fazioni: poliziotti e criminali. I primi avranno inizialmente auto meno potenti e il loro compito sarà proprio quello di interrompere le corse clandestine. Lo scopo è di raggiungere più in fretta possibile le auto incriminate e metterle fuori gioco con tutti i mezzi a disposizione. Non mancano strisce chiodate, nitro, posti di blocco e tanti incidenti. Come corridori, invece, avrete da subito a disposizione potenti auto di lusso con cui sfrecciare e arrivare primi. Naturalmente, in questo caso, dovete tenere d’occhio non solo i rivali in pista, ma anche la polizia che sarà pronta a ostacolarvi con ogni mezzo.

Il modello single player dispone, poi, di una ulteriore modalità più “open world” che ci permette di girare liberi tra le strade di Seacrest County, per ammirare i vasti panorami offerti. Si tratta di un’ottima modalità in cui fare scatti pazzeschi. Possiamo scegliere un’auto qualunque del nostro garage, sceglierne la colorazione e poi scattare foto nei paesaggi più adeguati. Need for speed hot pursuit remastered

Abbiamo anche l’online?

Oltre alle modalità in singolo, Need for Speed: Hot Pursuit Remastered offer anche una modalità online. Accedendo alla stessa potremo prendere parte a Gare, Interceptor, Corsa agli armamenti e Ricercato. La prima consiste in una semplice gara di velocità: chi arriva primo al traguardo vince. Attenzione però, poliziotti e avversari sono pronti a ogni cosa pur di vincere. La seconda, invece, è una sfida uno contro uno, corridore contro polizia.

La terza è la modalità più brutale; come si intuisce dal nome si tratta di una gara senza esclusione di colpi, tra strisce chiodate, emp e molto altro ancora. L’ultima sfida si disputa nella parte di open world. Una specie di guardia e ladri, in cui la polizia deve catturare il maggior ricercato e gli altri fuorilegge devono aiutarlo a scappare. Need for speed hot pursuit remastered

Ma cosa è cambiato?

Nella nostra prova abbiamo testato la versione PC che ci consente di accedere a tutte le impostazioni grafiche. Abbiamo provato Need for Speed: Hot Pursuit Remastered con una GTX 1070, 32 GB di RAM, un i7-8700K e uno schermo 21:9. La risoluzione 2560 x 1080p è pienamente supportata all’interno del gioco, mentre sembra che per il menù (e tutte le sue voci) questo non sia possibile. Per quanto riguarda il framerate, impostando tutto a ultra il titolo ha girato bene, senza cali eccessivi. C’è un grosso “ma”: il limite degli FPS. Il gioco, infatti, è bloccato a 60 frame.

La fluidità generale non è male, ma perché dare questa limitazione? Parliamo comunque di un gioco di dieci anni, che seppure presenti miglioramenti dal punto di vista grafico, potrebbe ampiamente superare questo numero. Perché limitarlo allora? Questo resta decisamente un bel mistero.

Per quanto concerne il comparto audio, non sembra che ci siano stati dei miglioramenti in merito. Texture, riflessi e ombre, invece, hanno subito un leggero cambiamento. Forse, il miglioramento, sarà più percepibile sulla versione console. Qui, infatti, sembra che ci sia un netto scarto tra il prima e il dopo. Nella versione PC, invece, seppure si noti un cambiamento, questo non è per nulla marcato ed evidente.NFS hot pursuit mappa di gioco

Need for Speed Hot Pursuit Remastered: un successo a metà

Need for Speed: Hot Pursuit Remastered è un titolo che può sicuramente essere apprezzato dai nostalgici amanti della saga. Si tratta di un gioco ben invecchiato che merita una possibilità ancora oggi. Le corse adrenaliniche, gli incidenti e il NOS, rimangono caratteristiche tutt’ora apprezzatissime. Il livello di guida non cambia e si rimane a che fare con un divertentissimo arcade.

L’unico interrogativo restano le nuove aggiunte. Forse i miglioramenti si possono percepire meglio su console, dove il salto sembra essere più netto. Su PC, invece, questi cambiamenti sono davvero impercettibili. Il gameplay diverte e piace, ma forse una nuova storia sarebbe stata più gradita. Un successo a metà, che da una parte potrebbe ri-attirare il vecchio pubblico, ma che avrebbe dovuto fare qualcosina in più verso le nuove leve.

Offerta
Need for Speed Hot Pursuit Remastered - PlayStation 4
  • È il momento di scaldare i motori in Need for Speed Hot Pursuit Remastered
  • Multigiocatore multipiattaforma e Autolog
  • Comprende tutti i contenuti scaricabili principali e altri aggiornamenti

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, a occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link