!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

Neffos C9A: com’è il nuovo smartphone di TP-Link?


All’inizio del mese TP-Link ha presentato due nuovi smartphone, incluso Neffos C9A, un entry-level che con i suoi 119,99 euro punta a conquistare la fascia bassa del mercato. Ma quali sono le sue caratteristiche?

Neffos C9A: specifiche tecniche

Dimensioni: 146,5 x 70,9 x 8,3 mm
Peso: 145 g
Display: 5,45″ IPS LCD – 720×1440 punti (HD+)
CPU: MediaTek MT6739WW
RAM: 2 GB
Memoria: 16 GB – espandibile tramite microSD
Rete: 4G LTE – Dual SIM
Connettività: Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, microSD, GPS
Batteria: 3020 mAh
Fotocamera posteriore: 13 MP
Fotocamera anteriore: 5 MP
Video: 1080è @30fps
Sistema operativo: Android 8.1 Oreo con NFUI 8.0

Cosa dovete sapere su Neffos C9A?

2X005 – Neffos C9A from Tech Princess TV on Vimeo.

Neffos C9A si presenta con un ampio display FullView che sfrutta il formato 18:9. Questo significa che lo schermo sfrutta quasi tutta la superficie disponibile senza però aumentare le dimensioni del telefono, così risulta più semplice maneggiarlo con una sola mano senza per questo compromettere l’immersività offerta da film e serie TV.

Sotto la scocca troviamo invece il processore Mediatek affiancato da 2 GB di RAM e da 16 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 128 GB. Lo slot per la microSD prevede anche due spazi per le SIM, così potete usare sia il numero di telefono personale sia quello aziendale. Eccellente naturalmente la connettività che sfrutta tutta l’esperienza di TP-Link. Il supporto WiFi di Neffos C9A consente quindi di accedere rapidamente alla reti ad alta velocità e di avere sempre a disposizione una linea stabile.  Completa la dotazione tecnica la batteria da 3020 mAh. Sì, sulla carta non sembra tanto ma in realtà è progettata per mantenere la sua capacità anche dopo 500 ricariche complete. Questo significa che dopo 6 mesi di uso intensivo avrete un’autonomia pari al primo giorno di vita dello smartphone.

E il comparto fotografico? Il sensore frontale è da 5 megapixel, sfrutta la tecnologia Softlight per mettere in risalto il soggetto inquadrato ed è dotata della modalità AI Beautify che garantisce ottimi selfie. La parte posteriore invece ospita una fotocamera da 13 megapixel dotata di messa a fuoco progressiva PDAF e con un’apertura f/2.2. Questo vi consente di ottenere immagini piuttosto luminose e di ottenere buoni scatti anche con soggetti in movimento.

[amazon_link asins=’B07F87FNN6′ template=’ProductAd’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’89ad8742-d91d-11e8-b81b-73098a4b58d8′]Veniamo infine al software. Due le caratteristiche da evidenziare: la prima è la NFUI 8.0, l’interfaccia proprietaria basata su Android 8.1 e progettata per prevedere in modo intelligente il comportamento degli utenti garantendo fluidità e velocità. La seconda caratteristica riguarda la sicurezza: Neffos C9A infatti è dotato sia di un efficiente lettore d’impronte sia della tecnologia AI Face Unlock, che analizza 106 punti chiave per sbloccare lo smartphone solo quando riconosce il vostro volto.

Vi ricordiamo infine che Neffos C9A è già disponibile sul mercato al prezzo consigliato di 119,99 euro.


Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link