fbpx
NewsVideogiochi

Nintendo Labo, annunciati i vincitori e il premio del concorso

nintendo labo

Fin dalla sua uscita, Nintendo Labo ha scatenato la creatività e la fantasia di tutti i fan della grande N. Davanti al successo ottenuto dal progetto, la società ha deciso di organizzare un concorso dedicato agli appassionati, del quale ha recentemente annunciato vincitori e premi.

LEGGI ANCHE: Nintendo Labo, un inventore lo usa per controllare la sedia a rotelle

Le creazioni più originali realizzate tramite Nintendo Labo

Nintendo ha approfittato del momento dell’annuncio dei vincitori per mostrare quelle che sono state le creazioni più fantasiose realizzate sfruttando le diverse potenzialità di Nintendo Labo.

Tra i progetti più originali la società ha voluto includere il piano Labo a tema The Legend of Zelda creato da Chris Brazzell. A portare il suo progetto tra i più particolari sono state le decorazioni che, oltre ad includere l’iconica Master Sword, rappresentano anche Korok nascosti in un paesaggio tipico della serie. Particolare è anche il materiale con cui i vari pezzi del set sono stati costruiti: questi ultimi sono infatti realizzati in argilla e origami!

Brazzell ha voluto aggiungere un ulteriore tocco di personalità, tramite la creazione di un adesivo IR che, una volta estratta la Master Sword, permette a Labo di fare qualcosa di particolare, su cui però non si è voluto pronunciare.

[amazon_link asins='B0793HJ2M1,B07CBPK5BG,B0792QY3C7,B0792TKTXS,B0793KHM1K' template='ProductCarousel' store='gamspri02-21' marketplace='IT' link_id='c4e9a43c-88e3-11e8-a393-cd28be49eb45']

Altrettanto originale è l’idea di Momoka Kinder che, sfruttando Labo e oggetti come scatole di tessuto ed elastici, ha creato una fisarmonica alimentata dalla luce solare.

Sul suo sito Nintendo ha pubblicato anche altre creazioni, tra cui un orologio, un t-rex e una mini casa sull’albero.

Il premio per i vincitori

La grande N non si è limitata a fare i complimenti a tutti questi piccoli artisti. Per premiare il loro modo di utilizzare Nintendo Labo, infatti, ha deciso di condividere con ognuno di loro una Nintendo Switch di colore cartone, non disponibile al pubblico.

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button