fbpx
CulturaNews

Una nuova valuta virtuale per Razer

Dimenticatevi Euro, dollari e bitcoin. Ora c'è zVault. È questo il nome che Razer ha dato alla sua valuta virtuale, una soluzione che punta a conquistare i cuori di tutti i giocatori.

"Con zVault vogliamo offrire valore aggiunto ai gamer grazie alla comodità di un pagamento sicuro e un eccellente programma fedeltà – afferma Min-Liang Tan, CEO e co-fondatore di Razer. – Il nostro è molto più di un semplice sistema di gratifica per l’uso di carte di credito o di una soluzione per le micro-transazioni. Puntiamo a creare infatti una vera e propria “gamer economy” che si espanda dall’ecosistema zVault. È social, interattiva e realmente utile, in quanto apre le porte a una modalità di acquisto più sicura e a un sistema di fidelizzazione da cui i nostri fan trarranno certamente benefici"

Al momento del lancio il tasso di conversione sarà di 1 dollaro = 100 zGold, l'unità di cui è composta la nuova valuta, valuta pensata per essere sicura e assolutamente comoda da usare. Per poter iniziare ad utilizzarla vi basta andare sulla piattaforma dedicata e accedere con il vostro Razer ID; qui avrete la possibilità di navigare tra i contenuti e le offerte presenti e di riscattare i premi grazie alle unità zSilver, ottenute spendendo zGold.

Non avete ancora moneta? Nessun problema: potete ricaricare il vostro portafoglio con i pacchetti virtuali da 3.000, 5.000 e 10.000 zGold, acquistabili con PayPal, le principali carte di credito, Openbucks e Paysafecard. Una volta riempito il vostro salvadanaio virtuale non vi resterà che iniziare a spendere, magari all'interno dei titoli free-to-play di Hi-Rez Studios come SMITE e Paladins o sui game store IndieGala e GamersGate.

Non siete ancora convinti al 100%? Razer prova a tentarvi offrendo a tutti coloro che possiedono un Razer ID un gift pack contenente 2.000 zSilver di bonus, fino al 30 percento di zGold di bonus addizionale dopo la prima ricarica del portafoglio, ulteriori modalità di guadagnano di zSilver e offerte e sconti vari.

Lo proverete?

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button