fbpx
MotoriNews

Nuovo record di Volkswagen al Nürburgring grazie alle simulazioni ANSYS

La vettura elettrica tedesca ha segnato un nuovo record di velocità dopo quello a Pikes Peak.

Il nuovo prototipo ID.R di Volkswagen Motorsport ha segnato un nuovo record assoluto. Progettato sfruttando le soluzioni di simulazione ANSYS, il nuovo modello ha ottenuto un nuovo primato per i veicoli elettrici sull’anello nord del Nürburgring. A guidare era il pilota francese Romain Dumas, che sul circuito tedesco è riuscito ad ottenere l’eccezionale tempo finale di 6.05.336 minuti.

Volkswagen, nuovo record sul Nürburgring per la compagnia

L’obiettivo ha richiesto a Volkswagen Motorsports di affrontare una grande sfida tecnologica. Stando alla comunità internazionale automobilistica infatti, l’anello nord del Nürburgring è il circuito più impegnativo al mondo. Gli ostacoli che possono mettere a dura prova l’auto e soprattutto il suo sistema di alimentazione tra curve, accelerazioni, frenate estreme e sbalzi di temperatura erano davvero moltissimi.

Così gli ingegneri di Volkswagen Motorsports hanno sfruttato ANSYS Fluids per poter valutare l’efficienza dei dispositivi di raffreddamento delle batterie. Gli ingegneri hanno creato un gemello digitale del prototipo, per replicare le performance dell’auto. Grazie a queste simulazioni hanno potuto eliminare il complesso (e costoso) processo di trial and error che accompagna questi test.

Si tratta del secondo record stabilito dalla Volkswagen ID.R, dopo quello che ha ottenuto alla cronoscalata Pikes Peak International Hill Climb. Anche in quel caso, il supporto delle simulazioni ANSYS è stato fondamentale.

Sven Smeets, Director di Volkswagen Motorsport, ha così commentato il risultato:

Dopo il record alla Pikes Peak, l’ID.R ha ancora una volta dimostrato le possibilità della e-mobility frantumando il record per vetture elettriche sul leggendario anello nord del Nürburgring, fornendo al mondo la prova dell’enorme potenziale che nel prossimo futuro le vetture elettriche potranno avere nell’uso di tutti i giorni. Le simulazioni ANSYS sono state preziose per migliorare la gestione della temperatura nelle batterie dell’ID.R , garantendo un’idonea rimozione del calore e l’uniformità delle temperature senza conseguenze sulle performance aerodinamiche“.

Shane Emswiler, Vice President e General Manager di ANSYS, ha aggiunto:

Volkswagen è uno dei maggiori player nel campo della mobilità elettrica e con l’incredibile record stabilito al Nürburgring ha aperto una nuova era per i veicoli elettrici. Grazie alle soluzioni di simulazione ANSYS, Volkswagen Motorsports ha potuto raggiungere l’equilibrio perfetto tra controllo della temperatura della batteria e massimizzazione delle performance aerodinamiche, in condizioni altamente sfidanti come quelle del circuito tedesco“.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker