fbpx
MobileRecensioni

La nostra prova di Oppo A94. Un medio di gamma agguerrito

Oppo A94 vale i 369,99€ richiesti per l'acquisto?

Oppo A94 è disponibile al prezzo di 369,99€, accompagnato da un’appetitosa promozione che permette, a tutti coloro che lo acquisteranno entro il 9 maggio 2021, di ricevere anche le cuffie true wireless Oppo Enco Air, del valore di 99€.

L’offerta è interessante ma lo smartphone vale la cifra richiesta? In attesa della recensione, condividiamo con voi le nostre prime impressione dopo qualche giorno di utilizzo.

Oppo A94: le prime impressioni

La denominazione corretta è Oppo A94 5G poiché la connettività di nuova generazione svolge un ruolo fondamentale nel nuovo medio gamma dell’azienda cinese. A bordo troviamo il processore MediaTek 5G Dimensity 800U e 8 antenne che coprono tutto lo spettro – dal 2G al 5G fino al GPS – e sfruttano un nuovo design per garantire una ricezione continua indipendentemente da come impugnate il telefono. Ma, connettività a parte, cosa offre Oppo A94?

Sottile e leggero

Oppo A94 prime impressioni

Il nuovo smartphone di Oppo è incredibilmente leggero. Con i suoi 173 grammi vi accorgerete a malapena di averlo in tasca. Contribuisce a questa sensazione anche lo spessore: solo 7,8 mm con bordi stondati che favoriscono la presa e vi permettono di tenere lo smartphone saldamente in mano. Attenzione solo al modulo fotocamera posteriore, rialzato e protetto dal Gorilla Glass 5. Questo significa che su una superficie piana tenderà ad inclinarsi a sinistra quando premete un elemento che si trova su quel lato dello schermo. Non è però un vero e proprio difetto: basta una cover per eliminarlo, cover che tra l’altro è inclusa nella confezione di vendita.

Sulla parte frontale invece abbiamo un bel display da 6,4″ con forellino in alto a sinistra ad ospitare la fotocamera frontale. Si tratta di un Super AMOLED con risoluzione Full HD+ e frequenza di aggiornamento a 60 Hz, con cornici sottili e una luminosità particolarmente alta. Convince anche la resa dei colori, con la possibilità di definirne la temperatura e attivare la modalità dedicata al comfort visivo.

Oppo A94 ColorOS 11

Nel complesso Oppo A94 risulta uno smartphone davvero piacevole da utilizzare nella quotidianità, con un’eccellente qualità costruttiva e un design sobrio che, unito alla colorazione Fluid Black, si adatta anche ai più seri tra voi. Se invece volete distinguervi, per voi c’è la variante Cosmo Blue.

Processore MediaTek e ColorOS 11.1

Negli ultimi anni abbiamo associato le prestazioni migliori ai processori Qualcomm, eppure Oppo ha scelto MediaTek per il suo A94. Un errore? Abbiamo messo alla prova Oppo A94 con diverse applicazioni e altrettanti giochi, incluso Genshin Impact. Lo smartphone si è comportato piuttosto bene, merito non solo della CPU ma anche di 8 GB di RAM e delle ottimizzazioni software apportate dall’azienda per velocizzare l’esecuzione delle app, ridurre i consumi in background e gestire la memoria. Permane qualche piccolo rallentamento di fronte a giochi particolarmente impegnativi ma nel complesso è riuscito a reggere senza difficoltà l’utilizzo quotidiano, anche in situazione particolarmente concitate.

Oppo ha fatto un ottimo lavoro anche sul sistema operativo con Android 11 e la ColorOS 11.1. L’interfaccia personalizzata del colosso cinese include diverse funzionalità interessanti, pensate per migliorare la vostra esperienza d’uso. Tra quelle più interessanti abbiamo la possibilità di avere le finestre mobili, ossia una versione più compatta e fluttuante dell’applicazione che può essere sovrapposta ad altre app. Anche gli screenshot sono potenziati: basta scorrere 3 dita sullo schermo per ottenere l’istantanea dell’immagine con la possibilità di tradurne il contenuto. Ci sono poi Google Cast, per proiettare sulle TV compatibili lo schermo del vostro smartphone, ed una serie di impostazioni per personalizzare l’aspetto di ColorOS, dalle icone ai colori.

Fotocamera

Oppo A94 fotocamera

Il comparto fotografico si affida ad un sensore frontale da 16 megapixel mentre sul retro ne abbiamo bene 4:

  • il principale da 48 megapixel;
  • l’ultragrandangolare da 8 megapixel;
  • il sensore per i ritratti da 2 megapixel;
  • la macro da 2 megapixel.

Da questo primo assaggio il comparto fotografico sembra promettere bene per quanto riguarda la fotocamera principale, che offre una discreta niditezza lungo tutto il fotogramma e una gestione bilanciata del colore. Per quanto riguarda il sensore ultragrandangolare manca risoluzione e i colori non esprimono la stessa brillantezza della fotocamera principale. Ci ha invece sorpresi la modalità notte, su cui Oppo sembra aver lavorato parecchio. Gli scatti al buio regalano più dettagli del previsto e vantano un’ottima gestione delle ombre.

Oppo A94 prime impressioni: può fare di tutto?

Abbiamo passato solo un paio di giorni in compagnia di Oppo A94 ed è presto per raggiungere il verdetto finale. Il nuovo medio di gamma di Oppo però promette bene. Tra le mani abbiamo infatti un prodotto elegante, leggero, con un ampio display e buone prestazioni. Queste però sono le nostre prime impressioni su Oppo A94. Ci riserviamo di provarlo ancora qualche giorno per vedere come si comporta e dare il nostro parere finale.

OPPO A94 Smartphone 5G, 173g, Display 6.43" AMOLED, 4...
  • AI Highlight Video: Sia che vogliamo fare un video di notte, oppure di giorno in condizioni luminose difficili (es....
  • Smart Antenna: OPPO A94 5G è dotato di 10 antenne disposte a 360° - grazie all’algoritmo proprietario smart antenna...
  • VOOC 4.0 30W: VOOC è la tecnologia di ricarica proprietaria OPPO, il primo sistema al mondo di ricarica rapida a basso...

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button