fbpx

Non perdiamoci di vista grazie a Oppo
L'azienda dona 100 smartphone alla fondazione Francesca Rava per contrastare la solitudine


Oppo dona 100 smartphone alla fondazione Francesca Rava, per fronteggiare l’isolamento sociale e la solitudine. L’azienda scende in campo per aiutare le persone a superare questo particolare momento di distanza.

Oppo dona degli smartphone

Oppo, l’azienda nota per la produzione di smartphone, è nuovamente scesa in campo donando 100 smartphone alla Fondazione Francesca Rava. Quest’ultima è attiva da 20 anni nel supporto all’infanzia e nel coordinamento dei progetti rivolti ai bambini, sia in Italia che all’estero.

In un momento di emergenza sanitaria e di intenso distaccamento sociale, Oppo ha voluto lanciare un chiaro segnale di solidarietà al nostro Paese. L’azienda ha quindi donato 100 smartphone a questa Fondazione che fin dai primi giorni dell’emergenza si è posta al servizio delle Istituzioni per rispondere alle richieste di aiuto.

Attraverso questa donazione, OPPO ha voluto rinnovare il proprio supporto in favore delle persone che hanno più bisogno – ha dichiarato Daniele De Grandis, Executive Director di OPPO Italia – in un momento storico che fa dell’isolamento, della distanza e della solitudine il proprio imperativo, gravando su situazioni già delicate, OPPO ha voluto dare espressione concreta a una delle qualità più grandi che la tecnologia possiede, ovvero la capacità di unire, avvicinare ed eliminare le distanze, siano esse sociali o fisiche.”

Per assicurare un azione di sostegno diffusa ed estesa, Oppo  ha suddiviso gli smartphone donati tra ospedali, Case Circondariali e altre realtà. Con questa donazione, dunque, OPPO vuole rivolgersi ai molteplici volti della difficoltà, rispondendo alle loro esigenze con un supporto all’avanguardia in grado di fronteggiare gli ostacoli fisici e materiali che questo periodo di emergenza impone.

Ospedali: 40 telefoni

  •  Ospedale Valduce di Como: 5 telefoni
  • Istituto Auxologico Italiano di Verbania: 5 telefoni
  • Presidio Ospedaliero S.Anna di Torino: 5 telefoni
  • Spedali Civili di Brescia: 5 telefoni
  • Ospedale Santa Maria Goretti di Latina: 5 telefoni
  • Os. di Siracusa: 5 telefoni
  • Ospedale di Augusta: 5 telefoni
  • Ospedale di Agrigento: 5 telefoni

Case-famiglia, comunità per minori e altre realtà: 60 telefoni

  • Genova:
    Presidio pediatrico e ambulatorio odontoiatrico gratuito “A Casa del Re”, in via Prè:
    5 telefoni
  • Casa Circondariale Marassi di Genova (progetto “La Barchetta rossa e la Zebra”),
    per l’allestimento di spazi a misura di bambino all’interno del carcere, dedicati
    all’incontro con il papà detenuto): 5 telefoni
    Milano e dintorni:
  • 5 telefoni per 10 case-famiglia e comunità per minori con cui la Fondazione
    Francesca Rava collabora
Offerta
OPPO Reno2 Smartphone 8GB+256GB Ocean Blue
  • Sistema operativo: android 9 (pie)
  • Fotocamera: 48 + 8 + 13 + 2 mp, doppi flash led, zoom 20x
  • Memoria: 256 gb

Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.