fbpx
NewsVideogiochi

Nuovi dettagli sul Regno della Dannazione di Diablo Immortal

Il nuovo blog ci svela tanti nuovi dettagli: fate quindi attenzione agli spoiler

Il nuovo blog di Blizzard ci parla del Regno della Dannazione di Diablo Immortal e dell’audio che dà vita alla zona. Fatevi quindi accompagnare dal progettista narrativo Ryan Quinn e dal direttore artistico Hunter Schulz mentre mostrano in anteprima il proseguimento della storia dopo la fine della closed beta e la zona della Tundra Congelata.

Se non avete seguito la closed beta, fermatevi: l’articolo contiene infatti degli spoiler.

Il Regno della Dannazione di Diablo Immortal

diablo immortal 1

La storia di Diablo Immortal manda i giocatori alla ricerca tempestiva dei frammenti della Pietra del Mondo, il manufatto usato per creare Sanctuarium. Dopo aver esplorato lande gelide, paludi infestanti e cimiteri pieni di morti viventi, la loro missione li porterà in un luogo sconosciuto.

Il Regno della Dannazione è l’Inferno personale di un signore dei demoni; è l’angolo degli Inferi Fiammeggianti dove Skarn, la mente dietro alla ricerca dei frammenti della Pietra del Mondo, fa da giudice, giuria e carnefice.

Al termine della campagna della Tundra Congelata, i giocatori seguiranno Skarn nel suo covo e scopriranno cosa ha in mente per l’umanità e per la Pietra del Mondo.

Per prima cosa dovrete farvi strada combattendo tra i boschi corrotti della Foresta del Tormento. Nell’oscurità si celano i Raspanti e le Pedine Nodose, demoni che hanno deluso Skarn e per questo si sono visti fondere i loro stessi corpi con parti del regno come punizione.

Per crearli, Ryan Quinn ha rivelato che il team ha cercato di riflettere le forme e i colori del Regno della Dannazione, distaccandosi dai classici “demoni rossicci che si trovano pressoché ovunque tra le fiamme degli Inferi.

Inoltre volevano che le pedine fossero adatte all’ambiente, come se si fossero evolute lì, o fossero state trasformate da esso. In seguito si parla di un accampamento assediato, Le Ultime Vestigia; di Skarn, il Signore della Distruzione, dei suoni che regnano in questo luogo, dei portali demoniaci e, infine, della Fossa dell’Angoscia.

Per conoscere tutti i dettagli potete consultare il blog disponibile sul sito ufficiale di Blizzard.

Diablo III Eternal Collection - Nintendo Switch
  • Include accessori esclusivi a tema Switch
  • tra cui un set di trasmogrificazione ispirato al re de male, Ganondorf

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button