fbpx
NewsTech

La crisi dei chip continuerà ancora per molti mesi secondo Samsung

Una soluzione è ancora lontana

La crisi dei chip continuerà ancora per diversi mesi secondo Samsung. La carenza di semiconduttori, che sta rallentando le attività produttive del mondo tech oltre che del settore automotive, è destinata ad andare avanti. L’industria internazionale sta lavorando ad una soluzione che arriverà ma non subito. La conferma arriva dal capo della divisione mobile di Samsung, Tea Moo Roh.

La crisi dei chip continuerà ancora per molti mesi secondo le prime stime di Samsung

Secondo quanto riporta The Elec, il capo della divisione mobile di Samsung ha confermato le stime dell’azienda sulla crisi dei chip nel corso di un meeting con i fornitori e partner dello scorso mese di novembre. Samsung si aspetta che la crisi dei chip vada avanti almeno fino al secondo semestre del 2022. Non c’è, quindi, una soluzione immediata alla carenza di chip che sta rallentando l’intero settore tecnologico.

Samsung aumenta le scorte

La casa coreana sta avviando una nuova strategia per combattere la crisi dei semiconduttori nel breve periodo. L’azienda punta a stipulare contratti di fornitura di durata annuale con i produttori ed a estendere le sue scorte rispetto al passato. Samsung punta ad avere sempre scorte per quattro settimane e non più per due settimane come avveniva in precedenza. Staremo a vedere se le stime di Samsung si riveleranno correte e se le contromisure prese dall’azienda saranno efficaci. Maggiori dettagli arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane.

   
Samsung Galaxy M22 Smartphone Android, 6,4 pollici HD+ Super...
  • Espandi la tua visione con il display Infinity-U 6,4”¹ dello smartphone Galaxy M22 e scopri quanti dettagli ti sei...
  • Il cellulare Samsung Galaxy M22 è dotato di fotocamera principale da 48MP per scatti memorabili, fotocamera...
  • Batteria (tipica) da 5,000mAh² per un uso continuato del telefono cellulare anche per molte ore.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button