fbpx
davide oldani ricetta chef

In cucina con Samsung
Ecco la ricetta di Pasqua dello chef stellato Davide Oldani (così buona, da riproporre a Pasquetta, Halloween e Natale)


Un giorno di festa può essere sempre un’opportunità per passare del tempo di qualità tra le mura domestiche, magari preparando una ricetta speciale da gustare con la propria famiglia, ma anche da mostrare con uno scatto agli amici lontani. Proprio in occasione di questa festività, Samsung dà il via al suo nuovo progetto che unisce l’ispirazione da chef e influencer per la preparazione di ricette sfiziose a casa, alla tecnologia e all’innovazione degli elettrodomestici Samsung. Così, con una ricetta da chef stellato, si dà vita a un vero e proprio ricettario online.

Gli strumenti per una ricetta da chef stellato

In Cucina con Samsung è un vero e proprio contenitore di suggerimenti. Per stupire in cucina, con ricette e tutorial di chef e influencer, disponibile sul sito Samsung e sui canali social Samsung, dove è possibile scoprire anche tutti i prodotti per realizzare le ricette più stupefacenti in maniera impeccabile.

Si aprono i battenti con il contributo di una vera star: Davide Oldani. Direttamente dalla sua cucina, in modalità “smart working”, lo chef stellato presenta una ricetta per stupire con semplicità, con l’aiuto di un alleato imbattibile: il piano a induzione Samsung Virtual Flame.

Il piano induzione Virtual Flame di Samsung permette infatti di cucinare con la massima precisione grazie a un sistema a LED installato sotto la superficie del piano. Questo simula l’aspetto della fiamma e si illumina in base alla temperatura di ogni zona di cottura.

Grazie alla grande area rettangolare Flex Zone, il piano garantisce una flessibilità unica e permette l’utilizzo di pentole e padelle di varie forme e dimensioni. Samsung Virtual Flame consente di cucinare più pietanze o più fasi della stessa ricetta in maniera intuitiva e veloce, grazie anche al pulsante Quick Start, che riduce i tempi d’attesa e raggiunge istantaneamente il massimo calore.

davide oldani virtual flame ricetta chef

La ricetta dello chef Davide Oldani

Ansia da prestazione? Nessun problema, lo chef Oldani ci accompagna passo passo per una realizzazione impeccabile. Basta solo radunare gli ingredienti, mettersi ai fornelli e seguire quattro semplici step!

 BRANZINO IMPANATO, RAPE ROSSE E CAROTE IN AGRODOLCE

 Ingredienti per 4 persone: 

8 piccoli tranci di branzino da 40 g al pezzo per un totale di 320 g di peso 

1 dl di olio extra vergine di oliva taggiasca 

 Ingredienti per l’impanatura:

100 g di pane grattugiato

1 uovo sbattuto da 50 g con 2 g di sale fine

 Ingredienti per le verdure:

100 g di carote sbucciate e bollite 

100 g di rape rosse sbucciate e cotte al forno 

2 cl di olio extra vergine di oliva taggiasca

 Ingredienti per l’agrodolce:

2 dl di aceto di vino bianco 

50 g di zucchero semolato

 I passaggi 

1 L’impanatura:

Passare i tranci prima nell’uovo e poi nel pane. In una padella scaldare l’olio e cucinarli per 3 minuti da un lato e 3 minuti sull’altro lato, toglierli dal fuoco e adagiarli su carta assorbente 

ricetta chef oldani

 2 Le verdure: 

Cuocere per 4 minuti le carote e per 6 minuti le rape rosse in acqua bollente e salata, scolare. Condire con poco olio le carote e adagiare su di una placca da forno le rape rosse ungendole con olio e terminando per altri 4 minuti la cottura in forno preriscaldato a 180°. 

Ripassare le verdure in padella per alcuni minuti 

 3 L’agrodolce: 

Mettere in un pentolino l’aceto e lo zucchero, farli bollire fino ad ottenere una riduzione del 50% sul totale con il calore della piastra a induzione

 4 La finitura:

Adagiare nel centro del piatto i tranci di pesce, un goccio di salsa agrodolce, al loro fianco le verdure, terminando con una spolverata di sale grosso.


Elisa Erriu

"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.