fbpx
AttualitàCultura

Come funzionano i malware via SMS: Sei tu in questo video?

Un SMS con la scritta “Sei tu nel video” induce gli utenti a cadere vittima di malware e minacce informatiche. Sono Flubot e Teabot: ce ne parla Bitdefender.

“Sei tu nel video”? Bitdefender ci spiega i malware via SMS

Negli ultimi mesi, Bitdefender ha intercettato oltre 100.000 messaggi SMS che cercavano di diffondere Flubot a livello globale. I criminali informatici stanno adottando nuove tattiche per attirare le vittime a cliccare sui link dannosi. Tra questi torna un vecchio classico, la scritta: “Sei tu nel video?”.

Dopo aver approfondito le indagini riguardanti la campagna che ha coinvolto Flubot, Bitdefender Labs ha scoperto che Teabot (17 varianti) è stato ampiamente distribuito sfruttando le pubblicità all’interno di applicazioni autorizzate su Google Play Store. Per esempio un’applicazione nel Google Play Store chiamata ‘QR Code Reader – Scanner App’, con oltre 100.000 download, ha diffuso ben 17 diverse varianti di Teabot in poco più di un mese.

Le due varianti: Teabot e Flubot

Teabot: una volta installato, i criminali informatici saranno in grado di intercettare i messaggi, eseguire attività di keylogging. Potranno rubare i codici di autenticazione di Google e persino prendere il pieno controllo remoto dei dispositivi Android.

Flubot: utilizza lo spam via SMS come vettore di distribuzione del malware (come ad esempio “Sei tu nel video?“. Ruba dati bancari, contatti, SMS e altri tipi di dati privati dai dispositivi infetti, e vanta un arsenale di altri comandi disponibili, compresa la capacità di inviare un contenuto via SMS.

Oltre ad aver modificato il loro modus operandi, i criminali informatici hanno spostato anche geograficamente il loro target di riferimento per aumentare le possibilità di successo delle loro campagne. Infatti, mentre in passato i Paesi più colpiti sono stati Australia, Germania e Polonia, attualmente quelli presi di mira sono Romania (72%), Polonia (9.3%) e i Paesi Bassi (8.9%). Bitdefender Labs raccomanda massima attenzione perchè i criminali informatici potrebbero presto cambiare nuovamente target e prendere di mira l’Italia.

Offerta
Bitdefender Total Security 2023 | 5 dispositivi |1 anno |...
  • Protezione completa per Windows, MacOs, iOS e Android contro tutti i tipi di minacce: virus, worm, ransomware, trojan,...
  • Nessun impatto sulla velocità dei dispositivi e ottimizzazione delle prestazioni del PC
  • Protezione contro frodi e phishing durante gli acquisti e la navigazione online e protezione contro la diffusione di...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button