fbpx
RecensioniRecensioni TechTech

Sony Xperia XA1 Ultra – La nostra recensione

Trovare in commercio uno smartphone dotato di uno schermo grande è ormai una rarità, lo è ancora di più trovarlo di fascia media. Sony Xperia XA1 Ultra si pone quindi all'interno di una fetta di mercato decisamente poco esplorata. Ma varrà la pena acquistarlo? Proviamo a rispondere nella nostra recensione.

Dimensioni generose

Quello che salta subito agli occhi del Sony Xperia XA1 Ultra sono sicuramente le dimensioni importanti. Il design è invece moderno e piacevole, ma nulla di innovativo; alla pratica infatti questo Xperia XA1 Ultra risulta assolutamente simile ai dispositivi rilasciati da Sony negli ultimi anni, anche nei materiali: metallo per la parte superiore ed inferiore e plastica solida per tutto il resto.

Lo schermo invece è un IPS LCD da ben 6 pollici, con risoluzione Full HD (1920×1080 pixel) ed una cornice assolutamente ridotta sui lati lunghi ma molto spessa invece sugli altri due. Quello che però colpisce di questo display sono sicuramente i colori brillanti, colori che potete calibrare grazie al software presente sullo smartphone. Meno impressionante invece la luminosità, che risulta essere appena sufficiente.

[amazon_link asins='B072HFFVM2,B0713PT2Z5,B0713PT64P,B072L19RZP' template='ProductCarousel' store='gamspri02-21' marketplace='IT' link_id='d896f084-6c7a-11e7-bc96-974a4c72ad12']

La parte frontale dello smartphone ospita solo il sopracitato display: niente lettore d'impronte – né frontale né posto sul retro – per questo Sony Xperia XA1 Ultra. I tasti presenti, ossia quello dell'accensione e il bilanciere del volume, sono posti invece sul bordo destro del dispositivo, quello inferiore ospita l'ingresso micro USB mentre quello superiore è dedicato al jack da 3.5 mm per le cuffie.

Non fatevi spaventare dalle già citate dimensioni del device: grazie ai materiali ed alcune intelligenti accortezza, Sony Xperia XA1 Ultra risulta in realtà estremamente stabile, sottile e facile da gestire.

Qualche problema di luminosità

La fotocamera frontale è da 23 megapixel con apertura F/2.0 e LED flash. Le foto sono generalmente discrete (anche grazie ad un'ottima modalità automatica) e ricche di dettagli, ma tendono purtroppo ad essere sbiadite in condizioni di forte luminosità; al contrario invece gli scatti al buio risultano poco dettagliati e con i contorni imprecisi.

La più grande pecca, però, è l'interfaccia: poco fluida, poco intuitiva e capace di rendere frustante persino l'accesso alla galleria. Un vero peccato considerando che i 23 megapixel del sensore promettevano piuttosto bene.

La fotocamere frontale è, invece da 16 megapixel, sempre con apertura F/2.0 e LED flash. Al contrario di quella posta sul retro, questo si è rivelata quasi sorprendente, complice probabilmente la stabilizzazione ottica. Una piacevole aggiunta che rende gli scatti precisi e luminosi.

Parliamo di performance

Sony Xperia XA1 Ultra è dotato di un processore Mediatek MT6757 hELIO P20 octa core da 2,3 GHz, della GPU Mali T880 MP2, di 4GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile tramite micro SD. La connettività è affidata al supporto alle reti 4G LTE, al Wi-Fi a/b/g/n, al Bluetooth 4.2 e all'NFC.

Il telefono è stato ottimizzato in modo eccellente, il che rende l'esperienza di utilizzo semplice e fluida, seppur con qualche piccolo rallentamento. A migliorare la situazione ci pensano il software, Android 7.0 Nougat, e l'inserimento della modalità ad una mano, mentre pollice in giù per le app di Sony come Sketch, Creator e Movie, che risultano spesso inutile ed un po' invasive.

La batteria del Sony Xperia XA1 Ultra è invece da 2.700 mAh e vi permetterà di arrivare a fine giornata con un uso intenso. Nel caso però foste dei fotografi accaniti, ricordate di portare con voi un power bank: la fotocamera infatti tende a consumare più energia del dovuto.

Sony Xperia XA1 Ultra: il verdetto

Che dire di questo Sony Xperia XA1 Ultra?

Se siete alla ricerca di uno smartphone dalla schermo grande e con un buon rapporto qualità-prezzo, Sony Xperia XA1 Ultra è probabilmente un'opzione da considerare. Certo, non è esente da difetti, come per esempio l'assenza di rilevatore di impronte digitali e la non sempre perfetta resa della fotocamera, ma nulla che possa miniare la vostra esperienza.

Il prezzo? Di listino lo trovate a 379 Euro.

[amazon_link asins='B072HFFVM2,B0713PT2Z5,B0713PT64P,B072L19RZP' template='ProductCarousel' store='gamspri02-21' marketplace='IT' link_id='d896f084-6c7a-11e7-bc96-974a4c72ad12']

Carlotta Bosca

Appassionata di tutto ciò che è tecnologico. Instancabile videogiocatrice sin dall'infanzia, dipendenza nata con la prima Playstation, in particolare con Tomb Raider 2 e quindi l'amore per Lara Croft. Inguaribile sognatrice, divoratrice di romanzi e fumetti (ossessionata soprattutto da Batman).

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button