fbpx
NewsTech

Spotify e UNHCR insieme per la giornata internazionale dei Rifugiati

All'iniziativa hanno aderito anche tanti musicisti italiani

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, Spotify e UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiatihanno lanciato la campagna di beneficenza Everyone Can Make a Difference #WithRefugees. L’iniziativa dà voce a 5 ragazzi, Abdullahi, Alidad, Joy, Mervat e Radwa, rifugiati dai loro paesi di provenienza.

Accedendo al minisito dedicato, sarà possibile ascoltare le 5 storie dei ragazzi e le playlist corrispondenti contenenti la musica preferita dei protagonisti e 3 racconti audio da 1 minuto con la presentazione personale di ciascuno. 

Federica Tremolada, Managing Director Southern & Eastern Europe presso Spotify, ha commentato: Spotify è orgogliosa della campagna Everyone Can Make a Difference #WithRefugees, lanciata insieme all’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR). Progetti come questo ci ricordano l’importanza della musica come strumento per attraversare confini e avvicinarci a persone di tutto il mondo. Siamo contenti di essere riusciti a coinvolgere più di 40 artisti italiani a supporto di questa iniziativa. Speriamo che le canzoni preferite e le storie dei 5 ragazzi arrivino ad un ampio pubblico e che questa sia una bella storia di solidarietà. La musica si dimostra ancora una volta un linguaggio universale che permette di unire culture e mondi diversi”

Spotify e UNHCR in Italia

L’iniziativa è stata anche accolta dal mondo della musica italia con oltre 40 musicisti del Paese che hanno deciso di supportare l’iniziativa. Musicisti come Annalisa, Ghali, Mahmood, Diodato, Coez, DPG, Dardust ed Elodie, hanno posato indossando la maglietta celebrativa di UNHCR.

Per l’occasione, Spotify ha personalizzato le proprie playlist editoriali, tra cui le note Hot Hits ItaliaRap ItaliaGraffiti PopIndie Italia e Hit Italiane, a supporto del progetto. Le cover delle playlist sono state sostituite dalle fotografie degli artisti con indosso la maglietta dell’organizzazione. Un piccolo gesto per un’importante iniziativa,

Come da nome, Everyone Can Make a Difference #WithRefugees, ciascuno può fare la differenza supportando i rifugiati. Per questo, sul minisito e sul profilo UNHCR di Spotify, è presente un riferimento alle iniziative dell’UNHCR per affrontare l’emergenza COVID-19. Per saperne di più e sostenere il progetto, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale: unhcr.withspotify.com

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button