fbpx
tado case calde estate controllo intelligente v3+

Case troppo calde d’estate? Ecco la soluzione
Con il controllo intelligente di Tado° è possibile avere un clima fresco e sano, gestendo i consumi energetici del proprio condizionatore


L’Italia è il secondo paese europeo con temperature più alte nelle abitazioni. Un pericolo per anziani e persone con problemi di salute che sono più inclini a risentirne e accusano maggiormente gli effetti di vivere in case molto calde d’estate. Ma avere una casa più fresca e controllare i consumi energetici è semplice grazie a soluzioni intelligenti come quella di Tado°.

Le case degli italiani sono troppo calde d’estate

Tado°, azienda che lavora nel campo della climatizzazione domestica, ha condotto un nuovo studio da cui emerge che la temperatura interna di molte case in Italia è troppo alta durante l’estate. 

La ricerca è stata condotta su un campione composto da circa 150.000 case europee nel periodo da giugno ad agosto 2019, focalizzandosi nella fascia oraria più calda, dalle 12.00 alle 18.00. I risultati dimostrano che la temperatura interna media in Italia è di 27°C. La seconda più alta in tutta Europa dopo la Grecia che ne ha mediamente 27.8°C e seguita dalla Spagna che raggiunge i 26.6°C. Abitazioni decisamente troppo calde, dunque, considerando che la temperatura ideale raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità dovrebbe essere tra 18° e 22°C.

tado case italiani calde estate

In particolare, sono le persone anziane a soffrire delle alte temperature in quanto la maggior parte ha condizioni mediche croniche che rendono più alto il rischio per la loro salute. Dal 2001, si sono verificati 19 dei 20 anni più caldi mai registrati. Nel 2019 in Italia si contavano più di 13 milioni di over 75 che hanno dovuto fronteggiare l’elevato clima estivo, in Europa nell’anno precedente si è registrato il numero record di 220 milioni di over 65. Tutte persone fragili che sono state esposte a forti ondate di calore.

Ma non sono soltanto i più vulnerabili a soffrire il caldo, in realtà tutti ne subiscono gli effetti in quanto danneggia la capacità del corpo di regolare le temperature, cosa che potrebbe causare ulteriori malesseri.

L’aria condizionata è sempre più presente nelle abitazioni

Un condizionatore o una pompa di calore con funzione di raffreddamento mantiene la temperatura ambiente confortevole e può mitigare l’impatto che il caldo ha sulla salute, evitando la disidratazione o un colpo di calore. Si prevede che il numero globale delle unità di condizionatori raddoppierà da 1.6 miliardi nel 2016 a circa 3 miliardi di unità nel 2030. Soltanto in Italia nel 2018 sono stati venduti circa 1.8 milioni di unità. Più aria condizionata usiamo e più aria calda e refrigeranti pericolosi vengono emessi. Gli studi hanno dimostrato che durante i periodi caldi, l’uso di aria condizionata può far alzare la temperatura di una città di un oltre 1°.

Gestione smart per un minore consumo di energia e un clima domestico più salubre

tado v3+ climatizzatore intelligente

Un dispositivo intelligente come il Controllo Climatizzazione Intelligente V3+ di tado° può aiutare notevolmente a ridurre il consumo di energia del condizionatore e/o della pompa di calore. Mantenendo un clima interno fresco e sano, dicendo così addio alle case troppo calde d’estate. La funzione Geofencing aiuta a spegnere il condizionatore quando anche l’ultima persona esce di casa e lo riaccende quando un membro della famiglia sta tornando.

Quando vengono rilevate finestre aperte tado° spegne il condizionatore, così da prevenire lo spreco di aria condizionata e si adatta alle condizioni metereologiche per un’ottima efficienza energetica. Inoltre, mostra agli utenti quanta energia consumano durante il giorno nei report di utilizzo mensili. Uno strumento che, grazie alla sua trasparenza, offre agli utenti un’importante conoscenza del proprio uso dell’aria condizionata.

Offerta
tado° Controllo Climatizzazione Intelligente V3+,...
  • Goditi una temperatura ottimale in ogni stanza con la Programmazione Intelligente e mantieni un clima sano in casa.
  • Controlla il tuo condizionatore con l'app tado° ovunque ti trovi, riduci il consumo energetico e risparmia con l'aiuto...
  • Il climatizzatore resta spento quando le finestre sono aperte o quando non c'è nessuno in casa; potrai spegnere il...

L’app tadoº consente ad amici o parenti di controllare da remoto il termostato, permettendo così di aiutare i meno pratici o chi necessita di assistenza. Si possono visualizzare la temperatura e il livello di umidità così da poterle gestire di conseguenza, abbassandole o alzandole. Inoltre, la funzione Air Comfort aiuta a tenere d’occhio la freschezza dell’aria domestica e a rilevare sostanze inquinanti fuori casa come l’ozono, che solitamente è particolarmente elevato nelle giornate calde.

Più le estati diventano calde, più abbiamo bisogno di una soluzione che da un lato mantenga le nostre case fresche e sane, ma dall’altro aiuti anche a risparmiare i consumi di energia.”, dice Christian Deilmann, CPO e Co-founder di tadoº. “Con il Controllo Climatizzazione Intelligente V3+, tadoº contribuisce a creare un modo di vivere confortevole e sostenibile per tutte le generazioni”.


Sara Grigolin

author-publish-post-icon
Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link