fbpx
CulturaFeaturedNews

Taxi volanti per le Olimpiadi di Parigi 2024

In occasione delle Olimpiadi del 2024, Parigi si prepara all’utilizzo di taxi volanti per trasportare gli ospiti dall’aeroporto alla città

Nel 2024 Parigi sarà la casa delle Olimpiadi. È facilmente intuibile quanto potranno essere affollate le strade in quel periodo. Per affrontare l’incubo traffico, quindi, i francesi hanno in mente di offrire taxi volanti agli ospiti dei giochi Olimpici di Parigi.

Taxi volanti a Parigi

L’autorità dei trasporti parigina, insieme a Airbus e agli aeroporti di Parigi, stanno verificando la fattibilità di utilizzare velivoli a guida autonoma, per trasportare i visitatori dall’aeroporto Charles de Gaulle al centro della città.

In questo modo, secondo le varie autorità, si risparmierebbe tempo evitando, inoltre, di congestionare ulteriormente il traffico.

I vari protagonisti del progetto sono già tutti all’opera. Aeroports de Paris ha in programma di acquistare, entro fine 2019, un lotto nel quale verrà realizzato l’hub dei taxi volanti. Con tempi di realizzazione intorno ai 18 mesi. Il team di sviluppo, inoltre, testerà un collegamento attraverso un passaggio per elicotteri già esistente.

Naturalmente gli elementi da far combaciare in un progetto del genere sono tantissimi, e il lavoro è ancora lungo. I taxi, prima di tutto, dovranno essere sicuri e con una autonomia sufficiente a percorrere il tragitto. Inoltre, i vari partner del progetto dovranno far sì che questo nuovo mezzo di trasporto trovi la sua giusta collocazione all’interno della regolamentazione e delle infrastrutture.

Se tutto dovesse andare come previsto, ad ogni modo, Parigi sarà una delle prime città al mondo dotata di mezzi di trasporto per il grande pubblico. Dando il via, probabilmente, anche ad altre grandi metropoli.

Fonte
Engaged.com
Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker