fbpx
AttualitàCulturaNews

Fa schiantare un aereo per ottenere views: sotto accusa lo YouTuber Trevor Jacob

Guai in vista per Trevor Jacob, celebrità del web e atleta olimpico, accusato di aver fatto schiantare un aereo solo per ottenere visualizzazioni. Lo YouTuber era alla guida del suo monomotore quando si è lanciato dal velivolo in volo, lasciando il piccolo aereo al suo inevitabile destino.

Trevor Jacob come Trevor Philips di GTA: si lancia da un aereo in volo lasciandolo senza controllo

Lo abbiamo fatto tutti in GTA: salire su un aereo, pilotarlo fino alle nuvole e poi lanciarsi nel vuoto con il paracadute. Nel gioco però, quando il velivolo andava schiantandosi, comparivano inevitabili le stelle della polizia ad indicarci il nostro stato di ricercato. Questo però non è un gioco, questa è la vita reale, e le stelle potrebbero tramutarsi in manette reali. Ma andiamo con ordine.

Trevor Jacob – noto per aver rappresentato gli USA nelle Olimpiadi invernali del 2014 nella disciplina snowboard – si è reso protagonista di un incidente aereo atipico, che non convince gli investigatori. L’atleta, che si diletta anche come YouTuber, era decollato lo scorso 24 novembre dall’aeroporto di Lompoc (in California) pilotando un piccolo aereo monomotore a turboelica (un Taylorcraft del 1940). Lo scopo del viaggio era quello di spargere dal velivolo le ceneri di Johnny Strange, amico di Jacob, morto lo scorso anno in un tragico incidente di base jumping in Svizzera.

I fatti e il video

Il volo, dal decollo al mancato atterraggio di cui ci apprestiamo a narrarvi, è stato ripreso dallo stesso Jacob grazie a varie GoPro montate internamente ed esternamente al velivolo. Un video, montato ad arte e caricato un mese dopo i fatti, ci mostra un volo che sembra filare liscio fino ad un certo punto (minuto 1:07). Poi improvvisamente l’elica del motore si blocca e Jacob, dopo qualche istante di esitazione, si lancia dal mezzo indossando un paracadute, lasciandolo l’aereo incontrollato.

Un’altra GoPro sul suo casco ci mostra l’atterraggio del pilota, mentre l’aereo va a schiantarsi contro una montagna nei pressi della foresta nazionale di Los Padres vicino a Cuyama, in California. Una zona in cui, fortunatamente, non vi erano persone di passaggio. 

ll video ci mostra poi Trevor Jacob mentre si reca sul luogo dello schianto, per poi avventurarsi a piedi nella fitta boscaglia californiana. In suo soccorso, dopo ore, un gruppo di contadini a cui Jacob riferisce l’accaduto:

“Avevo il motore bloccato e non c’era nessun posto dove atterrare. Volo sempre con il paracadute indosso”.

Incidente sfiorato o creazione di un contenuto pericoloso?

Ciò che appare come una tragedia sfiorata ha però fatto insospettire molti utenti. Il primo indizio arriva da una foto dell’aereo distrutto pubblicata sul profilo instagram di Jacob. Nella didascalia, lo YouTuber, prima racconta l’accaduto, poi invita gli utenti ad andare a guardare il video dell’incidente sul proprio canale YouTube. In particolare però ad essere scettici sono altri piloti, che hanno sollevato molteplici perplessità.

In primis nel video Jacob non esegue mai una checklist per valutare le possibili problematiche (che sarebbe la procedura prevista) e soprattutto non lo si vede mai in cerca di eventuali zone per un atterraggio di emergenza.

Altri utenti suggeriscono che l’aereo Taylorcraft è caratterizzato da una conformazione del sedile molto particolare. Questo, a meno che non venga opportunamente modificato, non permetterebbe ad un pilota di entrarvi indossando un paracadute. Ma ovviamente l’indizio più eloquente sembra essere proprio la scelta, non proprio comune, di indossare un paracadute nel mentre che si pilota un aereo.

Solo accuse da parte di haters potremmo pensare noi. E invece no, perchè la situazione è molto seria. Ad indagare sull’incidente – o presunto tale – anche la Federal Aviation Administration (FAA) degli Stati Uniti. Lo schianto premeditato di un velivolo è un reato non da poco, se queste accuse dovessero essere confermate potrebbero essere guai seri per l’ex olimpionico.

Nel frattempo, comunque, il video ha superato il milione di visualizzazioni.

Grand Theft Auto V (GTA V) - PlayStation 4 Eu Multilingua...
  • Editeur : Rockstar Games
  • Classification PEGI : ages_18_and_over
  • packageQuantity : 1

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button