fbpx
AttualitàNews

Il luogo che ha ispirato La Sirenetta ora è in vendita

La famosa dimora che ispirò lo scrittore Andersen è in vendita

Forse non la sapevate, ma La Sirenetta di Hans Christian Andersen ha origini nel nostro Paese, precisamente, in quel di Sestri Levante. Proprio qui si trova la bellissima tenuta, con parco, villa e vista sul golfo, dove lo scrittore alloggiò e trovò l’ispirazione per la famosissima storia. Bhe, ora questo luogo speciale è in vendita.

La dimora che ispirò Andersen

Il famoso scrittore si è lasciato influenzare dalla bellezza italiana per trovare in sé l’idea del suo libro. Non ci sorprende. La villa offre uno scorcio incantevole della riviera ligure. La dimora, non era la classica cassetta arroccata da artista scapestrato, bensì una vera e propria magione, progettata dall’architetto Luigi Carlo Daneri. Con un umile un accesso riservato al mare, spiaggia e molo privati, la proprietà misura circa 25.000 metri quadri. La casa di per sé occupa 1.100 metri quadri, distribuiti su tre livelli con vetrate panoramiche, nove camere da letto e sei bagni. Hans Christian Andersen amava il comfort, non mancano infatti, una piscina, un campo da calcio e tantissimo verde.

Ma quanto costa la villa della Sirenetta? Considerando che la dimora è stata ufficialmente dichiarata Monumento Nazionale di Architettura Moderna, non ci si può aspettare una richiesta inferiore a 20 milioni di euro. Siete ancora interessati?

Offerta
La sirenetta
  • Andersen, Hans Christian (Autore)

La villa de La Sirenetta

Il centro storico di Levante, sarebbe nato, secondo la leggenda, da un amore proibito. Questa fu l’idea che stuzzicò la mente dello scrittore che poi partorì quello che nel tempo è diventato uno dei più amati classici Disney.

Ad ispirare Andersen fu proprio la vicenda della sirena Segesta, dai capelli rosso fuoco e il tritone Tigullio. Pare che alle sirene, Nettuno aveva dato il permesso di giacere sugli scogli per presidiare la costa, distraendo pirati e pescatori malintenzionati. Le belle sirene attraevano i balordi e poi Nettuno li giustiziava, onde evitare che rovinassero il bel paesaggio.

I tritoni, invece, avevano il ruolo di presidiare i fondali. Questi ultimi non avevano il permesso di salire in superficie, troppo ingenui per sorvegliare gli umani. Tuttavia, un giorno, il tritone Tigullio fu colpito dal canto più bello che avesse mai sentito, rimanendone ammaliato. Attratto dalla dolce voce, nuotò fino ad emergere, disobbedendo a Nettuno. Lì vide Segesta e se ne innamorò subito. Neanche a dirlo, lei ricambiò subito il sentimento.

Un giorno, però, Tigullio toccò la coda di Segesta. Questo gesto fece sì che Nettuno si accorgesse di ciò che stava accadendo: un tritone e la sua figlia più bella si stavano avvicinando senza che fosse lui a decretare la loro unione. Furioso, il dio del mare pietrificò Tigullio, senza però tenere conto che il tritone aveva la mano sulla coda della sirena, che venne a sua volta pietrificata.

Da allora, si dice che il centro di Sestri è proprio il corpo di Tigullio aggrappato alla coda pietrificata di Segesta. Questa vecchia leggenda portò Andersen a inventare La Sirenetta.

La Sirenetta
  • Andersen, Hans Christian (Autore)
La Sirenetta disney

La storia scritta da Andersen

Il romanzo di Andersen è famosissimo, anche grazie alla versione cinematografica di Disney. La fiaba, pubblicata per la prima volta nel 1837, ha come protagonista La Sirenetta vive sul fondo del mare con suo padre il Re del Mare rimasto vedovo. A quindici anni, secondo la tradizione delle sirene, le viene concesso di nuotare fino alla superficie per guardare il mondo sopra il mare. La giovane in quest’occasione vede una nave comandata da un bellissimo principe, e se ne innamora. L’imbarcazione però viene travolta da una terribile tempesta. La Sirenetta riesce a salvare il principe portandolo su una spiaggia. La giovane sirena inizia così a sognare una vita da umana, a fianco del suo innamorato. Allora, decide di recarsi dalla Strega del Mare, che le prepara una pozione che le consentirà di avere le gambe come gli umani, in cambio della voce.

La Sirenetta (Edizione speciale)
  • DISNEY
  • Elettronica
  • Cartoni Animati (Attore)

Se state cercando l’ispirazione per il vostro prossimo romanzo e avete due spicci da parte, potete puntare alla villa di Sestri Levante. Magari quelle pareti portano fortuna. E se anche non fosse, almeno avrete una villa bellissima, ricca di storia e ogni agio. Se non avete tutti quei soldi, potete sempre optare per una gita fuori porta sulle orme della leggenda della Sirena Segesta.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button