fbpx
Lifestyle

Su Airbnb arriva la Casa di Winnie Pooh

Vi presentiamo Bearbnb, la casa ispirata a quella di Winnie Pooh

In occasione del 95esimo di Winnie Pooh, Airbn e Disney hanno collaborato per permettere ai fan del celebre orso di pezza di dormire in una casa ispirata a quella del Bosco dei Cento Acri. L’alloggio prende il nome di “Bearbnb” e si trova nella foresta di Ashdown, nel sud dell’Inghilterra, dove può ospitare fino a quattro persone. Per l’occasione la casa è stata progettata da Kim Raymond, l’artista che si nasconde dietro alle illustrazioni del celebre orso. In fondo, chi meglio di lui poteva trasformare in realtà una dimora di fantasia?

Winnie Pooh: ora è possibile dormire nella casa ispirata al celebre orso

Per celebrare il 95esimo anniversario di Winnie Pooh, Kim Raymond ha progettato una casa ispirata a quella del Bosco dei Cento Acri, dove i fans dell’orso possono alloggiare nel sud dell’Inghilterra. “Sono trent’anni che illustro Winnie the Pooh e continuo ad essere ispirato dai decori classici di E.H. Shepard e dalle storie Disney più recenti. Il Bearbnb è un’esperienza unica che porta in vita il fascino di Pooh per i fan, onorando le avventure originali che sono state così importanti per molte persone per 95 anni“. Così ha commentato l’artista, che ha ridisegnato la casa in tronchi d’albero, ora disponibile per le prenotazioni su Airbnb.

Winnie Pooh Bearbnb

La Bearbnb riprende alla perfezione la casa del tenero orsetto ideato da Shepard. Al di sopra della piccola porta rossa, compare l’insegna “Mr Sanders” a caratteri cubitali. All’interno, invece, le pareti sono rivestite da una carta a ghiande e strisce, in perfetto stile Pooh. E anzi, per rimanere in tema, gli scaffali pullulano di vasetti di miele. E al suo interno non sono ammessi “efelanti”, come da regolamento. Quanto agli ospiti, invece, l’ingresso è ben accetto: ad accoglierli, infatti, ci sono un letto matrimoniale e due letti a castello abbinati. Un arredamento ideale per incoraggiare i cosiddetti “pisolini multipli“, come è tipico del nostro amato Winnie Pooh.

Al di là della zona notte, la casa gode di un’accogliente area lounge, con tanti di posti a sedere e bollitore, dove gli ospiti possono godersi uno spuntino. Per i pasti più abbondanti, invece, si può usufruire di una deliziosa area picnic allestita fuori dalla Bearbnb. E poi, a pochi passi dalla casa, gli ospiti possono sfruttare un piccolo bagno dotato di wc, doccia e lavandino, oltre ad asciugamani ed articoli da toeletta. Quanto agli animali domestici, invece, la casa accetta soltanto gli amici fidatissimi di Pooh: Roos, Tiggers, Eeyores e Piglets. Gli altri, invece, non sono ammessi – ahimè -.

Bearbnb: le regole della casa di Winnie Pooh

Per quanto possa sembrarvi strano, la Bearbnb vanta un regolamento tutto suo, ispirato allo stile di vita dell’orsetto più amato al mondo. Gli ospiti, anzitutto. sono costretti a tenere le mani fuori dai vasetti di miele. Ed è d’obbligo giocare a Poohsticks, il gioco apparso per la prima volta nel libro del 1928 “The House at Pooh Corner”. Il regolamento prevede che si gettino rami su un ponte, lasciando che il ruscello li porti e aspettando di vedere quale ramo appare per primo dall’altra parte. Proprio per questo, durante il soggiorno gli ospiti possono recarsi al Poohsticks Bridge per sfidarsi al gioco e poi visitare la foresta circostante.

Inoltre, la casa ospiterà chiunque voglia alloggiarvi il 24 e il 25 Settembre per ben 95 dollari a notte. E i contributi degli ospiti saranno devoluti all’organizzazione benefica per bambini Together for Short Lives. Al momento, però soltanto i residenti inglesi posso prenotare la casa di Winnie Pooh come alloggio. Dal canto suo Catherine Powell, Global Head of Hosting di Airbnb, ha commentato così il progetto: “Winnie the Pooh è un gioiello d’infanzia amato dalle famiglie di tutto il mondo. Quest’anno, i libri originali celebrano il loro 95esimo anniversario. Quale modo migliore per commemorare il classico lavoro di Milne che con questi due soggiorni irripetibili nell’originale Bosco dei Cento Acri. Un posto perfetto per non fare nulla. Come ha detto Pooh, ‘fare niente spesso porta a qualcosa di buono‘”.

In ogni caso, le prenotazioni per la Bearbnb saranno disponibili a partire dal 20 Settembre, e già si prospetta il tutto esaurito in pochissime d’ore. D’altronde, chi non vorrebbe dormire nella casa dell’orsetto più tenero del mondo?

Le Avventure di Winnie The Pooh - Collection 2015 (DVD)
  • The disk has Italian audio and subtitles.
  • Sebastian Cabot, Junius Matthews, Barbara Luddy (Actors)
  • John Lounsbery (Director)

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button