fbpx
DisabiliVideogiochi

Xbox presenta nuove iniziative per una maggiore accessibilità nel gaming

In occasione del Global Accessibility Awareness Day, Xbox annuncia nuove iniziative per favorire una maggiore accessibilità nel campo dei videogiochi. Lo scopo è quello di rendere il gaming più inclusivo e divertente per i 427 milioni di gamer con disabilità in tutto il mondo. 

L’obiettivo di Xbox, nello specifico, è quello di abbattere le barriere che il 66% dei giocatori incontra in termini di accessibilità durante le sessioni di gioco, offrendo nuove funzioni e impostazioni su PC, console e cloud.

Xbox per l’accessibilità nel mondo del gaming: tutte le iniziative

Tra le novità annunciate segnaliamo

  • Ampliamento delle pagine di supporto all’accessibilità, dove i giocatori possono scoprire le oltre 150 funzioni che favoriscono l’accessibilità, dalle impostazioni ai controlli disponibili sia su PC che console.
  • Nuove impostazioni di accessibilità sull’app Xbox per PC, che permettono ai giocatori di disabilitare le immagini di sfondo e le animazioni, per evitare i componenti visivi che potrebbero causare disturbi, confusione o irritazione.
  • Nuovo aggiornamento per il Microsoft Store su Xbox.com, che offre agli utenti la possibilità di filtrare e cercare i giochi in base alle loro esigenze e preferenze di accessibilità, anche in base alla lingua supportata, con oltre 17 diverse opzioni.

La mostra Game Society: tra arte visiva, videogiochi e accessibilità

Prova Amazon Prime e tutti i suoi vantaggi per 30 giorni gratis

Tra le novità di quest’estate, spicca la collaborazione con il Museo Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (MMCA) della Corea, dove fino a settembre sarà possibile visitare la mostra “Game Society”. Si tratta di una rassegna di opere d’arte visiva contemporanea che esplorano l’immaginazione e il realismo nei videogiochi, mostrando come questi possano essere una forma di espressione artistica e culturale. La mostra includerà anche l’installazione dell’Adaptive Controller Xbox, il dispositivo che permette ai giocatori disabili di personalizzare il loro modo di giocare.

Spostandoci in Olanda, invece, Xbox annuncia la collaborazione con Paul Van Der Made, un giocatore disabile, e con la HiPerks Foundation. Il risultato sono nuova serie di video che raccontano l’impatto positivo che l’Adaptive Controller ha avuto sulla vita di Paul e di altri giocatori disabili. I video sono disponibili sui canali TikTok, Instagram e Twitter di Xbox Olanda.

Infine, ultimo ma non ultimo, Xbox ha confermato la partnership con Special Olympics, l’organizzazione che si occupa di promuovere lo sport tra le persone con disabilità. Xbox e Special Olympics saranno presenti ai Special Olympics World Games Berlin 2023, dove si sfideranno atleti da tutto il mondo. Per l’occasione, a giugno, Xbox e Humanelektronik organizzeranno un evento nella sala atleti di Berlino, dove gli atleti e i partner Unified potranno sperimentare le diverse funzioni di accessibilità offerte da Xbox e connettersi con altri partecipanti attraverso il gioco online.

Offerta
Microsoft Xbox Series X Oyun Konsolu
  • Marca: Microsoft
  • Microsoft Xbox Series X Oyun Konsolu
  • Tipo di prodotto: VIDEO_GAME_CONSOLE

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button