fbpx
NewsTech

Xiaomi, la MIUI 11 sarà più simile ad Android Stock

Con l’introduzione dell’app drawer e delle shortcut, la MIUI 11 sarà più simile alle versioni stock di Android

Dopo l’introduzione del Poco Launcher, Xiaomi è pronta ad implementare funzioni come l’app drawer e le app shortcut anche nella nuova versione del suo software: MIUI 11.

MIUI 11

L’ultimo alpha update della MIUI 10, versione numero 4.10.6.1025-06141703, adesso supporta l’app tray. Una nuova icona, infatti, permette di accedere alla lista delle app direttamente dalla home screen. In aggiunta, sempre nell’ultimo aggiornamento, è stato introdotto il supporto alle app shortcut. Premendo a lungo su una icona si aprirà un menù con diverse opzioni, introdotto originariamente in Android 7.

Verso Android stock

Xiaomi si appresta, quindi, a seguire un trend iniziato con Oxygen OS, che offre funzioni e look simili ad Android stock. Un percorso, insomma, che la MIUI 11 sembra pronta a seguire.

Trattandosi di una versione alpha, le novità discusse in precedenza probabilmente non arriveranno sulla versione 10, bensì su quella successiva: la 11.

Un’ altra attesa funzione che la MIUI 11 dovrebbe introdurre è la dark mode, che permette di rendere scura l’interfaccia del dispositivo. Una soluzione recentemente introdotta anche da Apple con iOS 13.

La fine dei launcher? 

La maggior parte degli utenti Xiaomi è solita installare launcher di terze parti. Con l’introduzione di queste novità, Xiaomi cerca di fermare questo trend, aggiungendo queste funzioni in maniera nativa sul suo OS.

 

Fonte
Gizbot
Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker