fbpx
CulturaNews

Ecco 3 piattaforme per insegnare l’inglese in modo smart

Nell’era della tecnologia anche insegnare inglese può essere smart e digital. Online, infatti, esistono numerose risorse che aiutano e supportano gli insegnanti in ogni fase del percorso, che si lavori in aula o da remoto: dalla stesura del programma fino alle lezioni in classe, passando per i compiti a casa e l’aggiornamento professionale.

Anche Cambridge English, che da oltre 80 anni opera nel nostro paese come ente certificatore del livello di lingua inglese, offre ai docenti alcuni strumenti utili per la propria crescita professionale e per aiutarli ad assicurare agli studenti un percorso di apprendimento sempre più completo e in linea con le esigenze del mondo attuale.

Ecco, quindi, 3 risorse multimediali sviluppate da Cambridge English per insegnare l’inglese, non solo in classe.

Weekly

Per chi sta preparando i propri studenti per un esame di certificazione, Cambridge English ha creato Weekly, un “exam preparation planner” gratuito  che permette di creare corsi personalizzati per i livelli A2, B1 e B2. Dopo aver inserito le settimane e le ore a disposizione per la preparazione, il sito crea in pochi secondi un piano composto da diversi tipi di esercitazioni – per allenare la lettura, la scrittura, la conversazione e l’ascolto – e da simulazioni d’esame. Infine, Weekly mette anche a disposizione webinar, guide e approfondimenti per essere di supporto agli insegnanti stessi.

The Digital Teacher

The Digital Teacher è una risorsa utilissima sia per i docenti che insegnano in luoghi dove l’inglese è prima lingua (ESL) sia per quelli che lavorano dove non lo è (EFL). La piattaforma dà accesso a un elevato numero di informazioni, di tecniche e di strumenti creati per ispirare gli insegnanti e aiutarli a motivare gli studenti, suggerendo come trasformare la tecnologia in una potente alleata e come affrontare le difficoltà, dalle più alle meno comuni. Per essere sempre al passo con i tempi esiste anche la sezione “Test my digital skills”, che dà la possibilità agli insegnanti di valutare il proprio livello tecnologico e colmare eventuali lacune.

insegnare inglese

Write and Improve

Per chi, infine, vuole aiutare i propri studenti migliorare nella scrittura, ma in modo smart e anche da casa, Cambridge English ha dato vita a Write & Improve, una piattaforma gratuita che, grazie alle più recenti tecnologie, è in grado di analizzare i testi scritti fornendo un feedback quasi immediato e suggerimenti per non ripetere gli eventuali errori commessi. Il sito dà la possibilità di scrivere testi liberi, di creare le proprie esercitazioni, ma anche di accedere a un vasto numero di argomenti adatti a tutti i livelli: dalla più semplice lettera informale, fino ai più complessi temi di attualità.

Roberta Catania

Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia. Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button