fbpx
AttualitàCulturaTech

L’uso dell’AI è rischioso nello sviluppo urbano

Ecco i risultati di uno studio commissionato dal Parlamento Europeo sull'Intelligenza Artificiale

Uno studio commissionato dal Parlamento Europeo riguardo l’Intelligenza Artificiale dimostra che l’uso dell’AI nello sviluppo urbano è potenzialmente rischioso. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

L’AI nello sviluppo urbano è rischiosa?

intelligenza-artificiale-in-medicina

Uno studio commissionato dal Parlamento Europeo riguardo l’AI (Intelligenza Artificiale) e lo sviluppo urbano ha messo in luce le varie problematiche legate all’argomento, mettendo in evidenza quanto possa essere rischioso. Tra di esse ci sono rischi per la sicurezza, per la vita privata ma anche pregiudizi legati all’effetto “scatola nera”, creato dagli algoritmi. Inoltre non mancano problemi di natura economica, come la perdita di posti di lavoro per i dipendenti a causa dell’automazione.

Julie Pellegrin e Louis Colnot, i due ricercatori che si sono occupati dello studio presentato poi alla commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento Europeo, hanno rivelato:

Questi rischi possono compromettere, in diversa misura, la coesione socioeconomica e territoriale. L’utilizzo dell’intelligenza artificiale è un argomento che, in generale, non è ancora stato esaminato in profondità.

In seguito i ricercatori hanno offerto dei consigli agli eurodeputati. Secondo loro, gli eurodeputati dovrebbero affrontare il tema dell’AI, monitorare attentamente le spese legate a queste tecnologie, consolidare la base di conoscenza e incentivare il dibattito tra i cittadini su vantaggi e svantaggi.

In merito a ciò Monika Zsigri, il Vice Capo Unità della DG Regio della Commissione Europea, ha affermato:

La politica di coesione può fare molto per quanto riguarda i rischi legati all’AI e alla digitalizzazione che possono derivare per l’Europa. Ci sono dei negoziati in corso tra Stati membri e Commissione per garantire che l’intelligenza artificiale sia sempre presa in considerazione nei programmi. […] Il sistema di valutazione e rendicontazione della Commissione deve essere maggiormente dettagliato.

In attesa di ulteriori informazioni riguardo l’argomento, potete consultare il sito ufficiale del Parlamento Europeo.

Offerta

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button