fbpx
NewsTech

Ora Alexa intuisce cosa fare in base alle richieste degli utenti

Un nuovo aggiornamento di Alexa permette all'AI di predire cosa vogliono chiedere gli utenti

Amazon riferisce che Alexa possiede oltre 100 mila funzionalità diverse, ma conoscerle o utilizzarle tutte è pressoché impossibile. Ed è proprio per questo che la compagnia ha pensato ad un nuovo modo per far emergere le abilità della sua AI. Come? Permettendo ad Alexa di intuire cosa vogliono chiedere gli utenti quando parlano di altre attività. Secondo Amazon si tratterebbe di “dedurre i bisogni latenti dei clienti“, ma in realtà è molto più semplice di così. Facciamo un esempio pratico. Se le chiedete “Quanto tempo ci vuole per mettere in infusione il tè?”, Alexa vi risponderà “Cinque minuti”, ma poi vi chiederà anche “Vorresti che imposti un timer per cinque minuti?”. In questo modo, Alexa Amazon è in grado di mostrare le sue abilità rendendo esplicite domande celate nelle vostre richieste.

Alexa Amazon

Alexa Amazon, così l’AI anticipa le richieste degli utenti

L’idea che Alexa sia in grado di predire quello che vogliamo chiederle è assolutamente incredibile. Ma cosa succederebbe se sbagliasse di gran lunga la sua richiesta? Potrebbe irritare l’utente, senza dubbio. In fondo, l’AI è stata progettata per migliorare le nostre vite, e non certo per infastidirci con domande fuori luogo. Ma questo è soltanto il peggiore degli scenari, diciamoci la verità. A quanto pare, Alexa Amazon è in grado di formulare una serie di domande anche in base alle richieste fatte su Ted Talks, Ultimate Quiz Story, Harry Potter Trivia e quant’altro. Eccovene un esempio:

TED Talks

Cliente: Cosa è successo oggi nella storia?
Alexa: Il 18 maggio 1980 …
Alexa: A proposito, posso cercare discorsi sulla storia nei TED Talk. Vuoi che li estragga?

Da questo esempio, non possiamo certo dire che la nuova funzionalità di Alexa risulti irritante, ma chiaramente dipende tutto dall’interazione con l’utente. In ogni caso, quello che conta è che l’obiettivo di Amazon sia comunque rendere più semplice la conversazione con la sua AI. Già all’inizio dell’anno la compagnia ha aggiunto nuove funzionalità, per cui è abbastanza chiaro che la direzione sia questa. Dobbiamo solo abituarci. In fondo, è da sempre che sogniamo che qualcuno capisca quello che vogliamo dire prima ancora di dirlo.

Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con...
  • Ti presentiamo Echo Dot - Il nostro altoparlante intelligente con Alexa più venduto. Dal design sobrio e compatto,...
  • Controlla l'intrattenimento con la tua voce - Ascolta brani in streaming da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e...
  • Sempre pronta ad aiutarti - Chiedi ad Alexa di raccontare una barzelletta, riprodurre musica, rispondere a domande,...
Offerta
Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con...
  • Ti presentiamo Echo Dot - Il nostro altoparlante intelligente più venduto, con un rivestimento in tessuto, che si...
  • Controlla la musica con la tua voce – Ascolta brani in streaming da Amazon Music, Apple Music, Spotify, TuneIn e altri...
  • Audio più ricco e potente - Associalo a un altro Echo Dot (3ª generazione) per un audio stereo potente. Per riempire...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button