fbpx
NewsTech

Amazfit: due nuovi modelli presto in arrivo, Stratos 3 e GTS

Dopo il grande successo del modello GTR, l'azienda cinese ci stupisce con due nuovi smartwatch

Huami, azienda cresciuta sotto l’ala protettrice di Xiaomi, ha presentato ad IFA 2019 a Berlino due nuovi modelli di smartwatch davvero interessanti: sto parlando di Amazfit GTS e Amazfit Stratos 3. Scopriamoli insieme.

Huami sorprende con Amazfit Stratos 3 e GTS

Dopo l’ingresso ufficiale nel mercato internazionale avvenuto allo scorso MWC, Huami ha tenuto un evento di lancio ad IFA dal titolo “Intelligent Movement”. Due i prodotti lanciati: Amazfit GTS e Amazfit Stratos 3, mentre l’ormai conosciuto Amazfit GTR ha ricevuto il Premio IFA come prodotto tecnologico innovativo del 2019. Ma non finisce qui: una nuova tecnologia per smartwatch ha fatto capolino tra i vari spettatori, cioè lo schermo curvo HD.

Mr. Huang Wang, amministratore delegato di Huami, durante la conferenza stampa ha chiarito che lo slogan “Intelligent Movement” rappresenta la caratteristica principale degli smartwatch Amazfit, nonché la strategia futura dell’azienda nel settore dei wearables. Mr. Wang ha spiegato che con “oltre 100 milioni di unità vendute in più di 60 paesi”, la visione dell’azienda è quella di “fornire una migliore esperienza sportiva, assistenza sanitaria e assistenza medica attraverso il potere della tecnologia”. Un traguardo incredibile per un’azienda che opera nel settore da soli 6 anni.

Altre pietre miliari raggiunte da Huami sono state il lancio della prima banda sanitaria con funzionalità ECG nel 2017 (disponibile solo in Cina finora), il lancio del satellite Amazfit per esplorare i servizi di emergenza basati sulle comunicazioni satellitari e le partnership strategiche per lo sviluppo tecnologico e commerciale con organizzazioni riconosciute in tutto il mondo come UCSD Center for Wearable Sensors, Timex, McLaren Applied Technologies, Zepp e Firstbeat.

 

Amazfit GTS

Dopo diversi leak e rumors chiacchierati (dovuti principalmente al suo aspetto estetico), finalmente è stato ufficializzato. Il nuovo Amazfit GTS è l’evoluzione dei precedenti modelli, ne riprende infatti il design quadrato con angoli smussati. Lo schermo da 2,5″ è curvo ed ha una transizione graduale verso il corpo in metallo, con uno spessore totale di 9.4mm. È disponibile in 6 colori diversi e con una resistenza all’acqua di 50 metri di profondità. La batteria promette grandi prestazioni, con una durata fino a 14 giorni.

Tornando al display, farei una menzione speciale: è di tipo AMOLED, e la sua risoluzione è di 341 PPI, una delle più alte disponibili sul mercato (superiore a quella di Apple Watch).

Amazfit GTS è alimentato dal sensore ottico Bio Tracker di Huami, che consente 24 ore di monitoraggio continuo della frequenza cardiaca ad alta precisione con dati dettagliati sul cuore e avvisi di rilevamento di valori anomali. 

Con il sensore di accelerazione a 6 assi, Amazfit GTS diventa il compagno ideale per lo sport e l’allenamento. Viene fornito con 12 diverse modalità sportive tra cui corsa all’aperto, tapis roulant, passeggiate, ciclismo all’esterno/all’interno, addestratore ellittico, piscina/nuoto in mare aperto, alpinismo, trail running, sci ed esercizio fisico. 

Vi parlavo di design chiacchierato, vi ricorda forse qualcosa? Ebbene si, la somiglianza con Apple Watch è notevole!

Apple Watch Serie 4 rose gold

 

Amazfit Stratos 3

Amazfit Stratos 3 è uno smartwatch progettato principalmente per lo sport. Con un display MIP transflettivo, che è facilmente leggibile anche alla luce diretta del sole per i corridori e gli appassionati di attività all’aperto, 4 pulsanti fisici per un facile utilizzo in condizioni di sudore e cinturino in silicone traspirante.

La sua modalità ultra-resistenza è alimentata da un sistema dual core, che permette all’orologio di passare dalla modalità normale alla modalità ultra-resistenza per ottenere un’incredibile durata della batteria di 14 giorni, mantenendo comunque l’accesso al monitoraggio della frequenza cardiaca di 24 ore, notifiche, 11 modalità sportive e altre funzioni importanti.

 

Con una modalità sportiva regolabile in potenza per attività ad alta resistenza come piste, escursioni e salite, il GPS può tracciare il percorso continuamente per un periodo tra le 35 e le 70 ore. Chip di posizionamento GPS a tre modalità/quattro satelliti per una maggiore velocità e precisione della traiettoria.

Huami ha stretto una partnership con Firstbeat per equipaggiare Amazfit Stratos 3 con funzionalità di analisi degli sport di livello professionale come VO2Max, Exercise Effect (TE), Exercise Load (TD) e Recovery Time Data. Insieme al sensore di frequenza cardiaca Bio-Tracker™ sviluppato internamente, queste tecnologie rendono Amazfit Stratos 3 un potente smartwatch per atleti e appassionati di sport.

Amazfit GTR

Glii è stato assegnato il premio come prodotto tecnologico innovativo del 2019 a IFA. È un orologio dall’aspetto classico basato sulla tecnologia moderna, disponibile in due dimensioni: 47.2mm e 42.6mm. Ognuna delle due versioni ha diverse edizioni con caratteristiche uniche. Il classico schermo a forma rotonda integra un cinturino in pelle a due strati, un corpo sottile per il massimo comfort e uno straordinario display AMOLED 326 PPI per offrire agli utenti un wearable elegante e di effetto.

L’innovazione: Amazfit X

Sebbene questo prodotto non sarà lanciato fino al 2020, Mr. Huang Wang ha presentato quello che sarà l’aspetto del prodotto e alcune specifiche tecniche come lo schermo curvo da 2.07-pollici. Questo nuovo schermo, che è attualmente in fase di test, ha mostrato risultati straordinari in laboratorio come saturazione del colore al 100% NTSC e luminosità dello schermo di 430nite. Lo schermo con risoluzione HD 326ppi, inoltre, viene fornito con una batteria al litio curva e una schema madre a 3 sezioni per adattarsi al corpo curvo dell’orologio. Sicuramente un nuovo wearable che sarà molto ricercato nel 2020.

Tags

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker