fbpx
AttualitàCulturaNews

Un movimento USA vuole sindacalizzare Amazon

La International Brotherhood of Teamsters punta a creare un sindacato per tutelare i lavoratori dei magazzini in America

Una delle più grandi associazioni sindacali negli Stati Uniti, The International Brotherhood of Teamsters, ha dichiaro di voler garantire l’accesso al sindacato per i dipendenti di Amazon. Il movimento nasce durante il Prime Day, uno dei giorni lavorativi più impegnativi per Amazon e vuole dare ai dipendenti “il potere necessario per confrontarsi con la più potente corporazione nel mondo e vincere“.

I Teamsters vogliono un sindacato per Amazon

Secondo quanto riportato da Motherboard (link in calce all’articolo), martedì prossimo 29 giugno circa 500 rappresentati delle delegazioni locali dei Teamsters di riuniranno in una convention virtuale. Ma hanno già preparato una risoluzione che ci si aspetta passi a pieni voti. I Teamsters puntano a creare una speciale Amazon Division all’interno del sindacato, creata apposta per far sì che Amazon rispetti gli standard lavorativi dell’industria logistica. Inoltre la mozione dovrebbe sostenere il progetto finanziariamente.

Randy Korgan, direttore nazionale dei Teamsters per Amazon, ha spiegato che “ci stiamo lavorando da un po’ di tempo, ben prima del caso Bessemer”. Il riferimento è al caso di inizio anno della sede di Bessemer in Alabama, che ha cercato di attivare un sindacato ma non ha ottenuto i voti necessari per farlo. All’epoca, molti esponenti sindacali negli Stati Uniti avevano esposto riserve sul processo di voto. Che sembrava “forzato” in quella direzione dalla stessa Amazon.

amazon prodotti contraffatti distrutti

Pochi dettagli sul programma ma idee decise

Il programma dei Teamsters prevede scioperi mirati, petizioni e altre azioni collettive per ottenere quello che tutte le altre relazioni con l’azienda non sono riuscite a ottenere: l’istituzione di rappresentanza sindacale. Qualcosa che negli Stati Uniti manca storicamente nelle aziende Big Tech. E che solo negli ultimi anni ha ricevuto attenzione.

I Teamsters non sono entrati nel dettaglio di come porteranno avanti le loro richieste sindacali. Ma sembra che nell’ultimo anno i rapporti di forze a sostegno della sindacalizzazione stiano cambiando. Il grande carico di lavoro durante la pandemia ha lasciato molti lavoratori scontenti, che però non si sono potuti lamentare per via sindacale. Qualcosa più difficile da vedere in Europa, dove i sindacati hanno una legislazione totalmente diversa.

Amazon sta implementando nuovi programmi per la salute e il welfare dei dipendenti. Ma per il momento ha sempre evitato di sostenere la creazione di un sindacato. L’azienda non ha risposto alle dichiarazioni dei Teamsters. Vi terremo aggiornati per eventuali novità.

Bestseller No. 1
Echo Show 8 (1ª generazione, modello 2019) | Schermo...
  • Alexa può mostrarti molte cose – Grazie allo schermo HD da 8” e all’audio stereo, Alexa può aiutarti a gestire...
  • Resta in contatto con videochiamate e messaggi – Chiama amici e familiari che possiedono un dispositivo Echo dotato di...
  • Tutto l’intrattenimento che desideri – Chiedi ad Alexa di mostrarti un film, una serie TV o un notiziario e ascolta...
Source
Vice - Motherboard

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button