fbpx
NewsTech

Amazon annuncia la terza edizione di Women in Innovation

Coinvolti quattro atenei italiani

Amazon ha annunciato oggi la terza edizione della borsa di studio “Amazon Women in Innovation”. L’iniziativa è stata estesa a ben quattro atenei italiani con l’Università di Cagliari che si unisce al Politecnico di Milano, al Politecnico di Torino e all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Il progetto prevede di supportare i percorsi di studio di studentesse meritevoli e meno avvantaggiate nelle discipline STEM (in inglese: Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

Amazon annuncia la terza edizione di Women in Innovation

Il nuovo programma Women in Innovation di Amazon punta a sostenere la formazione di giovani studentesse meritevoli e meno avvantaggiate. Nel corso dell’anno accademico 2020/2021, infatti, saranno quattro nuove studentesse ad essere premiate con una borsa di studio nelle discipline STEM.

Il progetto annunciato da Amazon fa parte del programma Amazon nella Comunità e sostiene l’educazione di studentesse meritevoli. Con questo programma, Amazon offrirà un finanziamento di 6.000 Euro all’anno per tre anni a quattro studentesse che seguiranno percorsi di studio nelle quattro Università partner.

Sarà compito delle singole Università selezionare le studentesse meritevoli. Gli atenei potranno scegliere le vincitrici in base a parametri di merito e di reddito seguendo quando indicato nel bando.

Il punto di vista di Amazon

Mariangela Marseglia, VP e Country Manager di Amazon in Italia e in Spagna, sottolinea: “Con l’istituzione di queste borse di studio continuiamo ad aiutare giovani meritevoli a diventare leader nell’innovazione e ad avere successo nell’economia digitale, acquisendo gli strumenti utili ad affrontare le sfide del futuro”

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button