fbpx
HardwareRecensioni TechTech

La recensione di Antlion ModMic Wireless, il microfono adesivo

Immaginate di avere un ottimo paio di cuffie on-ear o over-ear. Vi piacciono così tanto da decidere di usarle anche per il gaming ma c’è un problema: la qualità del microfono non è esattamente all’altezza della situazione. E quindi? Beh potete decidere di usare un microfono esterno o di incollarglielo sopra. Sì, abbiamo scritto “incollarglielo”. E no, non è il risultato di decine di puntate di Art Attack. Nelle ultime due settimane infatti abbiamo passato del tempo con Antlion ModMic Wireless, un microfono che dovete effettivamente incollare alle vostre cuffie usando un piccolo disco adesivo.
Ma funziona davvero?

Semplice ma (troppo) definitivo

Antlion ModMic Wireless recensione microfono 2

Avete presente gli headset tradizionali? Spesso e volentieri hanno un microfono che può essere collegato o scollegato a piacimento usando il jack da 3,5 mm. E’ una soluzione comoda che vi permette di eliminare questa estensione quando non ne avete bisogno.
Il principio alla base di Antlion ModMic Wireless è simile, così come l’estetica. Abbiamo un corpo centrale, un’asta morbida e pieghevole e la capsula, posizionata sulla punta e accompagnata da un piccolo interruttore che permette di passare dalla cattura unidirezionale a quella omnidirezionale.
Dov’è la particolarità? Beh, il corpo centrale è agganciato magneticamente ad un piccolo elemento circolare, elemento che dovrete incollare – letteralmente – su un paio di cuffie.

Quali sono pro e contro?
Il pro è che l’installazione è teoricamente banale. Incollate il cerchiettino su un padiglione e il gioco è fatto. Per altro la presenza del magnete permette di scollegare il ModMic dalle cuffie con un semplice gesto e di riposizionarlo altrettanto facilmente. Sulle cuffie rimarrà solo il piccolo elemento adesivo, cosa che vi consente di continuare ad usarle come fareste abitualmente.

Antlion ModMic Wireless recensione installazione 2

Ci sono però anche dei contro da considerare. Il primo è che, una volta attaccato, l’elemento circolare rimarrà lì più o meno per sempre, andando a modificare definitivamente l’estetica delle vostre cuffie.
Dovrete inoltre calcolare l’angolazione giusta durante l’installazione, così da avere il microfono di fronte alla vostra bocca e non troppo in alto o troppo in basso.
Infine Antlion ModMic Wireless non è il gadget più elegante che sia transitato nella nostra redazione. Il design è un po’ rudimentale, con il corpo centrale che ospita il tasto di accensione/muto, 3 LED di stato e l’ingresso microUSB per la ricarica. La capsulta poi è più grande del normale e l’interruttore è mediamente scomodo.
Insomma, l’idea è tendenzialmente interessante ma esteticamente si poteva fare qualcosa di più.

Antlion ModMic Wireless recensione: come lo uso?

Antlion ModMic Wireless recensione ricevitore usb 2

Una volta collegato alle cuffie dovrete connettere il microfono al PC, un’operazione che vi richiederà pochi secondi. Nella confezione infatti trovate un ricevitore USB per il vostro PC, già appaiato al microfono; quando vedrete il LED blu acceso su entrambi saprete che sono collegati tra loro e pronti all’uso.

Antlion ModMic Wireless recensione tasto 2

Come anticipato ci sono altri 2 LED, sia sul ModMic che sul ricevitore: quello rosso indicata l’attivazione del muto, mentre quello giallo vi ricorda che il microfono è in carica.
Un sistema semplice e intuitivo che però ha un difetto. I LED sono posizionati sulla parte esterna del ModMic quindi mentre lo usate non li vedete; potete guardare il ricevitore ma cosa succede se usate un computer fisso e la porta USB non è visibile? In confezione trovate una prolunga ma il risultato è comunque poco piacevole esteticamente.
Non è un elemento che rovina l’esperienza d’uso ma è comunque un aspetto da considerare se usate un PC Desktop, anche perché Antlion non propone nessun software dedicato che possa darvi indicazioni a schermo.

Antlion ModMic Wireless recensione: la prova sul campo

Antlion ModMic Wireless capsula

Abbiamo provato ad usare Antlion ModMic Wireless per giocare e per alcune chiamate su Zoom, Webex e Teams. Il risultato non è per niente male: la qualità è molto buona, con un volume alto (a volte forse un pelo troppo) e la voce che viene riprodotta in modo naturale, senza fastidiosi artifici.
Attenzione solo ai rumori di fondo perché l’isolamento non è totale, anche quando optate per la cattura unidirezionale invece di quella omnidirezionale. Questo significa che riuscirete a comunicare comunque ma non c’è una totale cancellazione dei rumori.

Non siamo di fronte ad un microfono che può essere usato, ad esempio, per la registrazione di un podcast ma per il gaming e le videochiamate è più che adatto.
Anche l’autonomia si presta a questo tipo di utilizzo: con una carica coprite 12 ore, più che sufficienti per sessioni intense di gioco o lunghissime call con amici e colleghi.

Peccato solo per l’assenza di un sistema di spegnimento automatico. Il ModMic Wireless si disattiva solo se perde la connessione al ricevitore mentre rimane acceso anche in caso di utilizzo, cosa che porta la batteria a scaricarsi più rapidamente del previsto.

La recensione di Antlion ModMic Wireless: conclusione

Antlion ModMic Wireless

Come anticipato, l’idea dietro Antlion ModMic Wireless è indubbiamente interessante: un microfono adesivo, che potete togliere a vostro piacimento, che non ha bisogno di cavi e che garantisce una buona qualità audio.
Ha dei difetti – li abbiamo evidenziati – ma soprattutto ha un prezzo impegnativo: 149 €. Con la stessa cifra potete acquistare un eccellente headset dedicato o un microfono adatto ad ogni occasione, podcasting incluso.

PRO

  • Idea interessante
  • Installazione semplice
  • Connessione automatica
  • Buona qualità audio

CONTRO

  • L’adesivo rende tutto permanente
  • Esteticamente poco accattivante
Offerta
AntLion Audio - ModMic senza fili
  • Aggiungete un microfono alle vostre cuffie: il ModMic wireless di AntLion Audio è un microfono agganciabile per cuffie...
  • Qualità audio superiore: la frequenza di campionamento ModMic è sei volte superiore alla qualità di un auricolare...
  • Modalità Dual Mic: passate da una modalità microfono unidirezionale ad una di cancellazione del rumore per filtrare il...

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button