fbpx
NewsTech

Apple minaccia di lasciare il Regno Unito

L'azienda di Cupertino rischia di pagare una multa da 7 miliardi di dollari per l'uso di tecnologia brevettata da Optis

Optis Cellular Technology ha accusato l’azienda di Cupertino di non aver pagato 7 miliardi di dollari di licenza per una tecnologia di cui detiene il brevetto. Apple non è d’accordo e ha minacciato di lasciare il mercato del Regno Unito.

Apple minaccia di lasciare il Regno Unito per colpa dei “troll dei brevetti”

Il mese scorso la British High Court ha deciso che Apple ha violato due brevetti di Optis riguardo la tecnologia che permette di connettersi alla rete cellulare. L’avvocato che rappresenta Optis, Kathleen Fox Murphy spiega che sebbene “tutti pensano ad Apple come il leader del mercato smartphone, ma Apple deve comprare la maggior parte della tecnologia in un iPhone”.

Optis Cellular Technology e le sue succursali PanOptis, Optis Wireless Technology, Unwired Planet, e Unwired Planet International sono quel tipo di entità nota come “troll dei brevetti“. Aziende che detengono brevetti pur senza costruire nulla, generando ricavi con le cause nei confronti di altre aziende. E la tattica funziona: l’anno scorso Apple ha dovuto pagare 506 milioni di dollari per alcuni brevetti legati alla tecnologia 4G LTE di PanOptis in Texas.

imac

Marie Demetriou, avvocato per Apple, ha dichiarato che al momento l’azienda non ha escluso alcuna reazione a questa sanzione che ritiene ingiusta. “La posizione di Apple è di riflettere sulle condizioni e decidere se è commercialmente vantaggioso accettarle oppure lasciare il mercato UK. Ci possono essere termini che sono decisi dalla corte che sono semplicemente non accettabili commercialmente“.

Una minaccia davvero importante. Non solo per i consumatori inglesi, che dovrebbero rinunciare a tutti i prodotti Apple. Ma soprattutto per i 330 mila dipendenti degli Apple Store britannici. Nel prossimo mese ci sarà un’altra udienza per capire se Apple vuole accettare le condizioni. Se non lo facesse, dovrebbe andare a processo negli luglio dell’anno prossimo. Una sconfitta in tribunale potrebbe portare l’azienda a non vedere più iPhone nel Regno Unito.

Gli analisti dubitano che si arrivi a tanto, specie per un caso del genere. Ma dopo le cause legali con Epic per l’App Store, sembra che Apple sia diventata più propensa a scendere in tribunale che pagare patteggiamenti. Vi terremo aggiornati.

Bestseller No. 1
Novità Apple iPhone 12 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
MacRumors

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button