fbpx

Apple Music supererà Spotify? È molto probabile, almeno negli USA

Sulla carta, Spotify risulta la piattaforma di streaming musicale più utilizzata al mondo, contando la bellezza di 70 milioni di utenti iscritti al suo servizio Premium. Il colosso svedese gode di una posizione di assoluto vantaggio su quasi tutti i competitor, fatta eccezione per Apple Music, che si sta rapidamente espandendo negli Stati Uniti. Secondo […]


apple music iphone ipad ios streaming

Sulla carta, Spotify risulta la piattaforma di streaming musicale più utilizzata al mondo, contando la bellezza di 70 milioni di utenti iscritti al suo servizio Premium. Il colosso svedese gode di una posizione di assoluto vantaggio su quasi tutti i competitor, fatta eccezione per Apple Music, che si sta rapidamente espandendo negli Stati Uniti.

Secondo le previsioni del Wall Street Journal, di questo passo la piattaforma musicale di Apple potrebbe presto superare Spotify sul territorio statunitense, potendo contare su un tasso di crescita pari al 5% – decisamente superiore al tasso del 2% di Spotify.

Apple Music vs. Spotify: duello all'ultimo iscritto

Nonostante Apple sia presente in molti più mercati di Spotify (115 territori contro 61), nell'ambito dello streaming musicale la società di Cupertino è ancora piuttosto lontana dal sul suo rivale, contando "solo" 36 milioni di utenti iscritti a Apple Music – contro i già citati 70 di Spotify. Dovremmo tuttavia considerare che la piattaforma della mela è online da soli tre anni (2015), mentre quella svedese è stata lanciata nell'ormai lontano 2008.

Insomma, come fa notare il WSJ nel suo ultimo report, Apple Music sta crescendo in modo estremamente rapido in tutto il mondo, ma in particolar modo negli Stati Uniti, dove la piattaforma potrebbe diventare la più utilizzata entro la fine dell'estate 2018.

Sono ottime notizie per Apple Music, che ha recentemente introdotto nel suo catalogo due show inediti, quali il già popolare Carpool Karaoke e Planet of the Apps. Quest'ultimo vede protagonisti degli ambiziosi sviluppatori, che presentano i loro progetti a una giuria composta dalle celebrità più amate – tra cui Will.i.am e Jessica Alba – con la speranza di ottenere il loro consenso per un'eventuale pubblicazione su App Store.


Pasquale Fusco

author-publish-post-icon
A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link