NewsTech

Apple Watch: nuovo design e schermo più grande. Arriverà quest’estate?

È da un po' che non si parlava di Apple Watch, sarà per questo che l'analista di KGI, Ming-Chi Kuo, ha ben pensato di stuzzicarci con un paio di interessanti previsioni sul prossimo smartwatch della casa di Cupertino. Tra le novità più grandi del futuro modello, che dovrebbe chiamarsi semplicemente Apple Watch Series 4, troveremmo uno schermo più ampio, una migliore batteria e nuove feature dedicate al fitness e alla salute.

Cosa più importante, il nuovo device dovrebbe presentare un design del tutto inedito, in linea con le "tendenze" del momento: sarà il primo redesign dal lancio del 2015.

Apple Watch: grandi novità per display, batteria e funzioni

Con un lancio previsto per il Q3 2018 – ergo tra il 1 luglio e il 30 settembre – il nuovo Apple Watch avrà un display più grande del 15%. Tale incremento non presuppone necessariamente un aumento delle dimensioni della scocca, dunque non escluderemmo la possibilità che Apple decida di assottigliare le cornici dello schermo. Ricordiamo, comunque, che i modelli rilasciati finora integrano quadranti da 38mm e da 42mm.

Oltre all'upgrade del display, Apple Watch Series 4 potrebbe montare una migliore batteria – e dunque un'autonomia superiore – e nuovi sensori dedicati alla salute personale, per i quali Kuo non avrebbe fornito ulteriori dettagli. I rumor, in ogni caso, fanno riferimento alle possibili integrazioni di un modulo per l'elettrocardiogramma e di un misuratore di glucosio non invasivo; se tali voci dovessero trovare conferma, queste feature rappresenteranno una vera svolta per Apple Watch e le sue applicazioni in campo medico.

Per concludere, secondo le previsioni di Kuo saranno venduti tra i 22 e i 24 milioni di Apple Watch nel 2018, ovvero circa il 30% in più rispetto allo scorso anno.

In attesa di un annuncio ufficiale da parte di Apple, come sempre prenderemo queste dichiarazioni con le pinze, ma quanto letto finora lascia ben sperare per il futuro di Apple Watch e, più in generale, per quello dei device wearable.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker