fbpx
CulturaPodcast

“Avrei questa idea”: Edoardo Ferrario e Valerio Lundini conducono il podcast che dà voce ai giovani talenti del cinema e della tv

La terza puntata, immersa nell’atmosfera natalizia, promette di essere un vero e proprio regalo per gli spettatori

Se aveste la possibilità di presentare la vostra idea, un soggetto di film o di una serie tv, a dei produttori interessati a investire su nuovi talenti, cosa proporreste? Questa è la sfida che affrontano i protagonisti di “Avrei questa idea”, il podcast condotto da Edoardo Ferrario e Valerio Lundini, che dà voce a quattro giovani under 30 in ogni puntata, offrendo loro l’opportunità di sottoporre il loro progetto a una platea di esperti del settore.

Il podcast, nato sotto l’egida di Giffoni Innovation Hub e Tamago Factory, si presenta come una vetrina per coloro che sono desiderosi di condividere la propria visione cinematografica o seriale con storie appassionanti e personali.

“Avrei questa idea” è un format itinerante e si svolge in una cornice informale e divertente, grazie alla conduzione ironica e brillante di Lundini e Ferrario, che intervistano i quattro protagonisti dell’episodio, mettendoli a proprio agio e tirando fuori il loro potenziale. Ogni giovane ha a disposizione cinque minuti per esporre la propria idea di film o serie tv, illustrando il genere, la trama, i personaggi, il pubblico di riferimento e le reference.

La tua idea merita di essere raccontata

avrei questa idea 1

Dopo il successo delle prime due puntate registrate in occasione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e del MIA Market di Roma, il podcast è arrivato a Milano con lo Speciale Natale, dedicato a progetti con target famiglia, registrato presso il Teatro Oscar deSidera. La terza puntata, immersa nell’atmosfera natalizia, promette di essere un vero e proprio regalo per gli spettatori.

Amazon! – Ascolta gratis i migliori Podcast e Audiolibri su Amazon per 30 giorni

I quattro talenti che hanno partecipato alla terza puntata sono stati Gianmarco Biemmi, Silvia Perizzolo, Sabrina Coppola e Tommaso Mori, che hanno presentato le loro idee originali e creative, spaziando tra i generi e i toni. Gianmarco Biemmi ha proposto “Cara Babbo Natale”, Silvia Perizzolo ha presentato “La Presidente”, Sabrina Coppola ha illustrato “Souvenir”, mentre Tommaso Mori ha raccontato “Lo stato animale”, quattro film che mettono al centro le famiglie in modo a volte desueto a volte bizzarro.

“Avrei questa idea”: la terza puntata natalizia è un capitolo speciale

avrei questa idea

La puntata si è rivelata ricca di spunti interessanti e di momenti divertenti, grazie alle battute e alle gag di Lundini e Ferrario, che hanno saputo creare un bellissimo clima con i giovani e con il pubblico. Tra i momenti più esilaranti la canzone natalizia intonata da Lundini e Ferrario ad inizio puntata e il momento in cui i due conduttori hanno raccontato quali fossero i loro film e le storie preferite a tema natalizio.

Per ascoltare tutti i dettagli dei pitch potrete trovare la terza puntata di “Avrei questa idea” da metà dicembre su Spotify e il canale YouTube di Giffoni. Il format è curato con maestria da Luigi Sales, Liù Cappella e Cecilia Attanasio, e diretto con precisione da Tahir Hussain.

In un periodo in cui l’industria cinematografica è alla ricerca di nuove voci e visioni, “Avrei questa idea” si presenta come una luce brillante, un’opportunità concreta per chi sogna di vedere le proprie storie sul grande o piccolo schermo.

Ah, dimenticavamo. L’episodio speciale di Natale è in partnership con Bauli.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button