fbpx
MusicaNewsSpettacoli

Avril Lavigne: “Vorrei Kristen Stewart come protagonista di un mio biopic”

Intervistata la scorsa notte sul red carpet degli iHeartRadio Music Awards 2022, Avril Lavigne ha espresso la propria ammirazione nei confronti di Kristen Stewart. La cantante ha affermato che vorrebbe che fosse proprio lei a interpretarla in un eventuale biopic.

Avril Lavigne su Kristen Stewart: “É straordinaria”

La scorsa notte si sono tenuti gli iHeartRadio Music Awards 2022, e sul tappeto rosso si è rivista anche Avril Lavigne. La teenage idol di un’intera generazione ha risposto alla domanda di una giornalista, la quale le ha chiesto chi si immagina nel suo ruolo in un ipotetico biopic. La risposta della cantante non si è fatta attendere: “Sarebbe bellissimo se ad interpretarmi fosse Kristen Stewart, è straordinaria”.

Proprio il mese scorso Lavigne ha pubblicato il suo settimo album in studio chiamato Love Sux. Il disco vanta collaborazioni con Machine Gun Kelly, Blackbear e Mark Hoppus dei Blink 182. Nel frattempo Kristen Stewart affronterà la concorrenza di Jessica Chastain, Olivia Colman, Nicole Kidman e Penelope Cruz nella corsa alla statuetta di Migliore Attrice agli Oscar 2022, che si terranno nella notte tra domenica e lunedì (27/28 marzo). L’attrice ha ricevuto la nomination grazie alla sua interpretazione nel ruolo della Principessa Diana in Spencer.

Nel recensire il film, il nostro Marco Paiano, ha scritto: “dal punto di vista scenico, in Spencer Kristen Stewart è perfetta per manifestare il disagio e la fragilità di Diana, che con il passare dei minuti scivola sempre più verso la disperazione più totale.”

L’attrice comparirà anche in Crimes Of The Future, il nuovo horror diretto da David Cronenberg, con Viggo Mortensen, Scott Speedman e Léa Seydoux.

Offerta
2021 Apple iPad (10,2", Wi-Fi + Cellular, 64GB) - Grigio...
  • Splendido display Retina da 10,2" con True Tone
  • Chip A13 Bionic con Neural Engine
  • Fotocamera posteriore da 8MP con grandangolo, fotocamera frontale da 12MP con ultragrandangolo e Inquadratura automatica

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button