fbpx
Fotografia

Baionetta Sony A: è addio definitivo?

Sony chiude la vendita di fotocamere con baionetta A, in favore dei sistemi basati sulla più moderna baionetta E

Sony ha concluso la vendita di fotocamere con baionetta A. Si tratta della naturale evoluzione che ha portato oggi alla baionetta E, base comune delle fotocamere Alpha 7 Full Frame e di tutti gli altri sistemi ad ottiche intercambiabili Sony.

Il lungo percorso della baionetta A nasce ben prima dell’arrivo di Sony nel settore fotocamere ad obbiettivi intercambiabili. La baionetta A era nata con Minolta, azienda che oramai ha abbandonato il settore fotografico ma che ha fatto tanta ricerca e portato innovazione nel mondo della fotografia reflex.

Una lunga storia

La baionetta A è divenuta poi baionetta Konica-Minolta; l’unione delle due aziende è stata una mossa strategica per riuscire a sostenere Minolta in un mercato sempre più competitivo. La competizione ha poi portato alla cessione del settore fotografico di Konica-Minolta a Sony, intenzionata ad entrare nel settore professionale della fotografia.

Una delle ultime fotocamere Sony con baionetta A in vendita.

Sony ha investito molto, moltissimo in questo settore. Attorno alla baionetta A ha costruito sistemi sia Full Frame (una lacrima di nostalgia per la spigolosa A900) che per sistemi mezzo formato. L’evoluzione è poi arrivata a fotocamere a specchio fisso come la A99, segnali evidenti che qualcosa di grosso stava per arrivare: il sistema E delle Alpha 7.

Nella storia dell’evoluzione della baionetta Sony a va ricordata anche la partnership con Zeiss, che ha portato ottiche straordinarie. Per il periodo era ancora di nota il fatto che fossero ottiche Zeiss con AF.

Baionetta Sony A e adattatori

Negli anni Sony ha permesso l’utilizzo di ottiche con attacco A sulle fotocamere con attacco E, grazie ad una serie di adattatori. Da semplici raccordi fino a sistemi a specchio fisso semitrasparente con integrati sensori AF e motori di messa a fuoco.

L'avanzato adattatore LA-EA5
La versione più recente dell’adattatore da sistema A verso quello E

La chiusura del sistema A era nell’aria da tempo, non si vedevano più novità sul fronte delle ottiche e neanche su quello delle fotocamere. Si apprezza comunque il rilascio di un ultimo adattatore, LA-EA5, che permette la più alta compatibilità tra fotocamere e ottiche, comprese quelle sprovviste di motore AF interno e che funzionano ancora con la presa di forza.

Maurizio Costa

Fotografo. Col tempo ho approfondito sempre di più la componente tecnica e informatica che gira attorno alla fotografia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button